Soluzioni

Andora, acqua salata dai rubinetti. Demichelis: “Urge collegamento con Villanova. Attendiamo l’ok di Laigueglia”

Alassio ha già detto sì. Per la depurazione il 15 settembre scade il bando per la posa dei tubi verso Imperia

Andora. Sviluppare la rete di collegamenti idrici. È questa, secondo il sindaco Mauro Demichelis, la soluzione per risolvere il problema dell’acqua salata che esce dai rubinetti ad Andora e di cui da settimane si lamentano residenti e turisti.

Ovviamente, però, il tutto deve essere accompagnato anche dalle piogge: “Una situazione così, in questi ultimi anni, non l’avevamo mai vista – afferma il primo cittadino -. Sfortunatamente da tutti i rubinetti esce acqua salata perché purtroppo il cuneo salino è entrato nelle nostre falde acquifere. Ci sono poche soluzione. La prima ovviamente che piova, la seconda è che si deve cercare di scavare nuovi pozzi nei punti giusti in modo tale da mettere nei tubi acqua dolce e mischiarla con l’acqua salata che oggi abbiamo, ovviamente in attesa che piova e che quindi l’acqua salata vada via”.

Una situazione che causa diversi problemi a livello economico con cittadini e attività costretti a compare bottiglie d’acqua minerale da usare per scopo alimentare e igienico sanitario, oltre che per la pulizia. Senza contare i danni che possono subire gli elettrodomestici. Proprio per questo, qualche settimana fa, il primo cittadino aveva inviato una lettera a Rivieracqua, ente gestore del servizio, chiedendo risposte e uno sconto in bolletta fino al termine dell’emergenza siccità.

Secondo il sindaco, in primis bisogna intervenire realizzando un collegamento con Villanova d’Albenga, dove ci sono diverse fonti. Per il passaggio dei tubi, Andora ha già ricevuto l’ok da parte del Comune di Alassio, manca invece il via libera da parte di Laigueglia: “La cosa più importante – dice Demichelis – è che noi dobbiamo essere in grado di collegarci nel più breve tempo possibile a Villanova d’Albenga passando attraverso i comuni di Laigueglia e Alassio. Noi abbiamo già posato i tubi in via San Lazzaro, ora attendiamo che soprattutto il comune di Laigueglia ci lasci passare”.

Lancia quindi un appello al collega, sicuro che “sarà disponibile, perché il ciclo delle acque deve essere complessivo, penso che a breve anche loro dovranno decidere di fare un taglio della città per posare i tubi”.

In questa situazione, sarà importante anche il progetto Master Plan Roja, accordo che Andora ha stipulato lo scorso 10 agosto con l’A.T.O. Idrico Ovest della Provincia di Imperia. Il 15 settembre scadranno le gare di appalto e i lavori dovrebbero iniziare a stretto giro, “se abbiamo un po’ di fortuna, già da ottobre”, dichiara Demichelis.

Nel dettaglio, grazie a questo accordo, Andora sarà collegata alla nuova condotta del Roja, che garantirà acqua potabile, e al depuratore di Imperia.

In totale per l’opera saranno utilizzati 4 milioni di euro, fondi che sono stati accantonati e riscossi in bolletta con la quota canone di fognatura e depurazione. Due di questi milioni saranno utilizzati per la posa delle condotte di acquedotto e della fognatura fra la galleria della ex ferrovia al confine con Cervo e via Marchese del Vasco ad Andora. L’accordo prevede, inoltre, che i lavori nel comune savonese partiranno per primi rispetto agli lotti. I vari cantieri dovrebbero terminare nell’estate 2023.

A quel punto, ad Andora, verrà realizzata la pista ciclopedonale, progetto fermo da due anni. “Sopra alle condutture – spiega Demichelis –  poseremo la pista ciclabile per cui abbiamo già avuto un contributo regionale di 1,1 milioni di euro”.

Più informazioni
leggi anche
siccità rubinetto
Contropartita
Andora, Demichelis: “Acqua sapida dai rubinetti, Rivieracqua conceda una riduzione in bolletta”
Mauro Demichelis
Acqua
Andora, il sindaco Demichelis firma l’accordo di programma con l’Ato Idrico Ovest
Sasso del verme - mauro demichelis
Facciamo chiarezza
Acqua salata e collegamento con Villanova, Laigueglia ad Andora: “Nessun veto, ma i permessi non dipendono solo da noi”
siccità acqua rubinetto
Crisi idrica
Ad Andora acqua salata dai rubinetti, le associazioni si mobilitano: incontro pubblico il 30 settembre
Generico settembre 2022
Verso la soluzione?
Acqua salata ad Andora, 400 cittadini all’incontro col sindaco per parlare dei disservizi di Rivieracqua
rubinetto
Sinergia
Acqua salata dai rubinetti, gli andoresi chiedono un tavolo di confronto con Regione e Provincia

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.