Esperienza

Varazze, i ragazzi dell’oratorio salesiano a Castelnuovo d’Asti nei luoghi dove è nato Don Bosco

Il 16 agosto, a 207 anni dalla nascita del padre dei Salesiani

Oratorio Don Bosco Varazze Castelnuovo d'Asti

Varazze. I ragazzi dell’Oratorio Salesiano due giorni fa, data del compleanno di Don Giovanni Bosco sono stati a Castelnuovo, in provincia di Asti, nei luoghi dove è nato.

“È stata un’esperienza unica e magica” raccontano a Ivg.

Sono stati chiamati dal Consigliere Generale dell’Area Mediterranea, Don Juan Carlos Perez Godoy , sotto il grande Cristo Risorto della Basilica di Colle Don Bosco.

“Un regalo preziosissimo che ci ha fatto Don Bosco e che i nostri ragazzi non dimenticheranno mai” continuano gli educatori dell’Oratorio di Varazze.

Circa un’ottantina, a Castelnuovo, tra ragazzi e animatori: “Siamo stati tutta la giornata per festeggiare il compleanno di Don Bosco”.

Il 16 agosto, data del 207^ anniversario di nascita del padre dei Salesiani.

Oratorio Don Bosco Varazze Castelnuovo d'Asti

“Una grande sorpresa quando il Consigliere Generale, a fine messa, ha chiamato tutti i nostri ragazzi all’altare per un saluto particolare e un incoraggiamento a cercare sempre la vera felicità come voleva Don Bosco. Per suggellare questo impegno – continuano gli educatori – ha stretto la mano a Leonardo, come rappresentante di tutti i ragazzi del nostro Oratorio. Momento che ci ha particolarmente emozionato”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.