Tragedia

Lungomare Europa a Varazze, morto un 50enne: inutili i tentativi di rianimazione fotogallery

Si tratta di un piemontese annegato

Vigili del fuoco 118 ambulanza

Varazze. Tragedia sul Lungomare Europa a Varazze oggi pomeriggio. Intorno alle 15 un bagnante piemontese di 50 anni ha perso la vita. Dopo aver sbattuto contro gli scogli a causa delle condizioni meteo marine avverse, è stato recuperato da alcune persone che hanno allertato subito i soccorsi.

Sul posto si sono subito diretti il personale medico del 118 con l’automedica, i militi della Croce Oro di Albissola, il personale militare dell’Ufficio Locale Marittimo Varazze, la M/V 863 e i vigili del fuoco. Sono seguiti i tentativi di rianimazione ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Gli accertamenti sulle cause dell’incidente sono ancora in corso a cura del personale militare dell’Ufficio Locale Marittimo di Varazze. La causa del decesso potrebbe essere un malore accusato dall’uomo mentre si trovava in mare. Il magistrato ha comunque autorizzato la rimozione della salma.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.