2022

Spotorno, Emilio Cozzi apre la decima edizione di “Scienza Fantastica”

Otto giorni di eventi a Spotorno

Emilio Cozzi Scienza Fantastica

Spotorno. Emilio Cozzi, giornalista e noto divulgatore di cultura digitale e tecnologica, dal 2019 direttore della sezione Space economy di Forbes Italia sarà il protagonista, questa sera a Spotorno, della decima edizione di “Scienza Fantastica”, festival organizzato dal Comune di Spotorno, dedicato alla scienza e alla fantascienza, che proseguirà fino a domenica 28 agosto.

Il festival si avvale del patrocinio istituzionale della Regione Liguria, della Provincia di Savona e delle aziende Thales Alenia Space e Altec, (tra le più importanti realtà italiane in campo aerospaziale) e dell’agenzie nazionale INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica).

Prima della conferenza di apertura, alle ore 21.00, avrà luogo il lancio della decima missione di Scienza Fantastica, denominata “eXpansion X”, con il collegamento in diretta con il SIAC – Spotorno International Aerospace Center.

Interviene Gian Luca Giudice, assessore alla cultura del Comune di Spotorno: “Il 13 agosto ci ha lasciato Piero Angela, divulgatore scientifico, giornalista, conduttore televisivo, saggista e musicista jazz. Il festival Scienza Fantastica desidera ricordarlo nella serata inaugurale di domenica 21 agosto 2022, ore 21.00, in Piazza della Vittoria in compagnia di Emilio Cozzi. Piero Angela, nel corso della sua attività, ha trattato la scienza, la chimica, la fantascienza con una semplicità che solo lui conosceva. Divulgare la scienza significa diffondere teorie, studi e scoperte scientifiche in forma semplice ma senza semplificazioni, attraverso esposizioni piane e senza tecnicismi, che si avvalgano dell’uso di metafore e analogie per spiegare concetti complessi, spesso astratti e difficili da cogliere”.

Piero Angela Scienza Fantastica

“Il Comune di Spotorno già nel lontano 1981 lo premiò come vincitore della terza edizione del Premio Internazionale di Giornalismo. Piero Angela è stato un intellettuale raffinato, giornalista e scrittore che ha segnato in misura indimenticabile la storia della televisione in Italia, avvicinando fasce sempre più ampie di pubblico al mondo della cultura e della scienza, promuovendone la diffusione in modo autorevole e coinvolgente. E per questo lo ringraziamo.”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.