Vertenza

Piaggio, slitta ancora la vendita. Fiom: “A rischio carichi di lavoro e rilancio industriale”

Chiesto incontro urgente con il commissario Nicastro

incontro piaggio Mise

Villanova d’Albenga. Allarme della Fiom Cgil savonese sulla procedura di vendita di Piaggio Aerospace, annunciata alle sue battute finali, invece, stando a quanto trapelato dal Mise, la decisione sul nuovo proprietario dell’azienda aeronautica sarà individuato a settembre.

Tra le offerte si continua a citare quella del fondo svedese Summa Equity in cordata con Phase Motion Control e AgTech, ma i sindacati restano preoccupati sulle tempistiche, che continuano a slittare in questo 2022: “Preso atto delle indiscrezioni sulla procedura di vendita Piaggio, se fosse veritiero quanto emerso si creerebbe una situazione inedita e sconcertante” afferma il segretario Cristiano Ghiglia.

“Estremamente complicata nelle tempistiche, andare oltre l’inizio del 2023, significherebbe non avere più carichi di lavoro tali da garantire una piena operatività quotidiana delle maestranze” aggiunge ancora l’esponente sindacale.

“Inoltre, un piano industriale innovativo e concreto per un serio rilancio aziendale potrebbe non essere più l’elemento qualificante dell’offerta di acquisto come sostenuto dalla nostra organizzazione”.

“Per rispetto dei lavoratori e delle corrette relazioni sindacali chiediamo alla Regione e agli enti locali coinvolti di farsi parte attiva con il Mise per coordinare seriamente la vertenza di una realtà produttiva imprescindibile del nostro territorio e raccogliere le dovute verifiche”.

L’auspicio è che dal Ministero possa arrivare disco verde già ai primi di settembre, prima delle elezioni politiche e della successiva composizione del nuovo governo, tuttavia lo scenario rimane ancora incerto e di difficile previsione.

“Vista l’attuale situazione, crediamo che l’incontro previsto con il commissario Nicastro, nostro interlocutore principale, avvenga in tempi rapidi per i dovuti e necessari chiarimenti in merito alla vertenza e alla procedura in atto per la Piaggio” conclude Ghiglia.

leggi anche
Nuova protesta dei lavoratori Piaggio a Villanova
Passato presente e futuro
Piaggio Aerospace, Castellazzi: “Nel futuro necessaria produzione di aerei ecosostenibili”
piaggio aerospace  stabilimento
Investimenti
Piaggio Aerospace, dal Ministero nuovi ordini per 46 milioni di euro. Prosegue l’iter di vendita

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.