Necessarie

Paita (IV): “Con il Dl Infrastrutture garantita la continuità funzionale di Funivie

"Con l’approvazione del Dl Infrastrutture, la Liguria potrà beneficiare di due importanti interventi non solo per migliorare in senso green il suo sistema infrastrutturale"

paita italia viva

Liguria. “Con l’approvazione del Dl Infrastrutture, la Liguria potrà beneficiare di due importanti interventi non solo per migliorare in senso green il suo sistema infrastrutturale”. Lo dichiara Raffaella Paita, deputata di Italia Viva.

“Il primo intervento – spiega – riguarda le aree di Genova interessate dal progetto di potenziamento del collegamento ferroviario Genova-Campasso, la cui realizzazione comporterà rilevanti disagi per i cittadini. Una norma del dl punta a compensare tali difficoltà stanziando 89 milioni di euro fino al 2029. Serviranno per un progetto integrato di riqualificazione e rigenerazione urbana delle stesse aree interessate”.

“Il dl si occupa anche della funivia di Savona. E prevede che, in caso di cessazione della concessione, il presidente dell’Autorità portuale del Mar ligure occidentale esegua, entro 24 mesi, tutti gli interventi necessari per il recupero della piena funzionalità dell’impianto, garantendo l’esercizio dei servizi di trasporto portuale a basso impatto ambientale, la continuità del traffico e il mantenimento dei livelli occupazionali. Il testo prevede che in caso di inadempienza da parte del presidente dell’Asdp si attivino i poteri sostitutivi dello Stato, che diventa titolare dell’impianto e lo conferisce alla regione Liguria con le relative disponibilità finanziarie. In questo modo il dl garantisce la continuità funzionale di un impianto fondamentale nel sistema “, conclude.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.