Perplesso

Incendi, Tomatis (FdI) risponde alla Lega: “Taglia sui piromani? Roba da Far West. Allora perché non proporla anche per altri reati?”

"Gli unici mezzi per contrastare i piromani sono condanne esemplari, certezza della pena, multe salate e risarcimenti importanti"

Incendio nell'albenganese, il quarto giorno

Albenga. “Gli unici mezzi per contrastare i piromani sono condanne esemplari, certezze della pena e soprattutto multe salate e non la ‘taglia da far west’ su chi innesca il fuoco, o meglio, perché non proporre questi mezzi americani anche per reati tipo lo spaccio, dove Albenga impera, i reati di violenza, i reati di pedofilia, tutti i reati ai danni della comunità quali furti, rapine, danneggiamenti da vandalismo o altro”. Lo dice in una nota Roberto Tomatis, consigliere comunale di Fratelli d’Italia ad Albenga, andando controcorrente rispetto alla proposta lanciata due giorni fa da un consigliere regionale dopo un sopralluogo nei boschi di Arnasco distrutti dagli incendi boschivi.

“Per coloro che verranno sorpresi ad incendiare i boschi e quindi condannati in tribunale ci dovrebbero essere condanne esemplari e soprattutto pagare tutti i danni cagionati al patrimonio boschivo e privato. La proposta inoltre è quella di ripristinare la figura del corpo forestale dello stato, che è stata soppressa dalla legge Madia del Pd e che ad oggi nessuno ha ripristinato, perché il corpo forestale aveva la conoscenza del territorio e metteva a disposizione quei mezzi e personale specializzato mirati proprio per la prevenzione degli incendi boschivi”.

“Quindi ritengo necessario che venga ripristinato il corpo degli agenti forestali che sono sicuramente un’eccellenza non solo nella prevenzione, ma anche nelle indagini successive. Le altre soluzioni che abbiamo sentito – dice Tomatis – sono semplicemente delle sparate elettorali che servono solamente per acchiappare voti”.

leggi anche
Mai Centinaio Piana
Reward
Incendio nell’albenganese, Mai (Lega): “Pronta proposta di legge che istituisce una taglia. Piromani, avete le ore contate”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.