Prospettiva

Il sindaco Frascherelli: “Ora realizzare il rilancio turistico di Casanova, nuovo assessore (forse) in autunno”

Il primo cittadino finalese torna a parlare del possibile nuovo ingresso nella giunta comunale

casanova finale ligure

Finale Ligure. “Ora l’obiettivo è solo quello di realizzare il piano di promozione turistica e la programmazione di eventi e iniziative del compianto Claudio… Sul nuovo assessore aspettiamo la fine della stagione estiva, allo stato attuale non è il momento di pensare a rimpasti o altro sulla composizione della giunta comunale”.

Con queste parole il sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli è tornato a parlare del possibile nuovo assessore dopo la tragica scomparsa dell’assessore al turismo Claudio Casanova, che ha scosso profondamente tutta la comunità finalese e non solo, oltre alla stessa amministrazione comunale.

E se in Consiglio comunale è già avvenuta la delibera di surroga con l’ingresso di Silvana Giuffrì, per la squadra di governo tutto rimandato in autunno.

“Con la stagione estiva nel pieno e nei giorni clou, anche con tante manifestazioni a lui dedicate, vogliamo mantenere l’attuale assetto” aggiunge il primo cittadino finalese, fermo restando la consapevolezza di un necessario aggiornamento di deleghe e incarichi.

Le deleghe dell’assessore Casanova sono ad ora in capo allo stesso primo cittadino finalese, il quale, però, dall’inizio del secondo mandato amministrativo ha voluto tenere altri incarichi di peso, come urbanistica, pianificazione territoriale, edilizia residenziale privata, Suap, pianificazione strategica del turismo e marketing territoriale.

Proprio per semplificare e aggiornare il quadro operativo, tra le ipotesi anche quella di un assessore esterno, un manager, una personalità tecnica che possa inglobare tutte le aree relative al turismo, dunque con un riassetto minimale delle stesse deleghe tra lo stesso sindaco e il nuovo assessore, in caso si arriva ad una nomina.

La normativa per un Comune come Finale Ligure, infatti, prevede un numero massimo di assessori comunali, ma non quello minimo, con la squadra del sindaco Frascherelli che, quindi, almeno in teoria, potrebbe anche mantenere l’attuale composizione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.