Apertura

Diocesi Savona, il 21 agosto si apre il capitolo provinciale delle Figlie di Nostra Signora della Misericordia

Sarà presente anche il vescovo di Savona-Noli Calogero Marino

diocesi savona

Savona. Il 21 agosto inizierà il capitolo provinciale delle Figlie di Nostra Signora della Misericordia, istituto religioso femminile di diritto pontificio cofondato nel 1837 da santa Maria Giuseppa Rossello su invito dell’allora vescovo di Savona e Noli Agostino Maria de Mari, preoccupato per lo stato di abbandono morale del popolo. All’apertura parteciperà anche monsignor Calogero Marino.

La congregazione si dedica all’istruzione dell’infanzia e della gioventù, all’assistenza agli ammalati a domicilio e negli ospedali, all’animazione parrocchiale e all’insegnamento del catechismo e gestisce istituti scolastici e ricoveri per anziani.

Le Figlie di Nostra Signora della Misericordia sono presenti in Europa, America, Asia e Africa. Secondo l’Annuario Pontificio al 31 dicembre 2005 l’istituto contava 988 religiose in 165 case.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.