Giovani al top

Beach volley, Maria Molinari e Greta Filippini sbancano Chiavari

Si è disputata la quinta tappa del circuito Menabrea; la prossima sarà ad Andora

Circuito Menabrea
Il podio femminile

Chiavari. È all’insegna dei giovanissimi la quinta tappa Menabrea del circuito regionale ligure organizzato dal Riviera Beach Volley a Chiavari.

Ad imporsi, infatti, le savonesi Maria Molinari e Greta Filippini, campionesse italiane under 16 2019, e i milanesi Giacomo Ballielo e Matteo Marello, appena ventenni. Tra lo spettacolo e la stanchezza accumulata per la mole di gara disputata in un solo giorno, entrambi le finali sono terminate al terzo set, sintomo di un grande equilibrio di gara in un serie beach B2 organizzato presso uno dei centri tra i migliori in Liguria: il Beach sports Chiavari, cinque campi illuminati, guidati dagli ex del beach volley Massimo Corradi e Adriano Podestà, padre quest’ultimo dei due grandi talenti liguri Simone ed Elisa in grado di giocarsi le proprie carte sempre più frequentemente ai campionati italiani assoluti.

Il Riviera Beach Volley prosegue così nel suo tour regionale del Circuito Menabrea alla sua seconda edizione. Ben 36 coppie si sono disputati i punti che consentiranno, insieme all’ultima tappa prevista per settembre, di giocarsi la Finale Master di Laigueglia l’8 ottobre e di aggiudicarsi montepremi finale e titolo 2022. Dopo l’inaugurazione proprio a Laigueglia ad aprile, il beach tour del Riviera è proseguito a Finale Ligure, Albissola Marina, San Bartolomeo al Mare e questo sabato a Chiavari dove nel maschile seconda e terza posizione vengono raggiunte rispettivamente dai padroni di casa Confortini Aaron in coppia con Brunengo Simone e la coppia più talentuosa e quotata, ma spesso incappata in prestazioni altalenanti, composta da Fabbri Stefano e Bastogi Francesco. Fisicamente e tecnicamente impressionanti.

Nel femminile grande la soddisfazione per Molinari e Filippini che tornano sul primo gradino dopo un periodo di risultati non brillantissimi, anche a causa degli impegni universitari all’estero di Maria Molinari che ha optato per un Erasmus in Spagna perdendo continuità di gioco. Combattuta la finalissima contro le imperiesi Valentina Conte e Andrea Giudici, che si consolano avvicinandosi alla testa della classifica generale femminile ora guidata da Giulia Gandolfi e Nicole Villa che con la terza posizione guadagnano sensibilmente terreno a 85 punti. Stesso punteggio per Valentina Conte che potrà contare sul rientro della socia storica Valentina Vizio ferma a 35. Nelle prime venti coppie svettano molte piemontesi e giovanissime atlete. In totale sono 101 le atlete femminili e ben 119 i beachers maschili coinvolti, tra cui Felix Arpino che domina la classifica dall’alto dei suoi 126 punti, inseguito quasi a 50 lunghezze da Gianluca Giusto e Alessandro Robustelli.

“È stata una giornata di grande sport e beach volley – spiega Alessio Marri, presidente Riviera Beach Volley -, una bellissima sinergia tra la splendida location gestita con grandi capacità dalla squadra del Beach Sport Chiavari, la Fipav e gli atleti che hanno potuto disputare in gran numero di partite nel corso di un torneo dall’ottimo livello intermedio”.

Prossima tappa prevista a settembre ad Andora, l’ultima prima della finalissima. In attesa di uno dei più grandi eventi di beach volley realizzati in Liguria: la dodicesima edizione Riviera Beach Volley sui classici 16 campi ospiterà con il “Riviera Octoberfest” una straordinaria tappa internazionale Wezva della Cev insieme alla finali master del Circuito Menabrea e la classica formula amatoriale. Saranno tre settimane straordinarie con il 15 e 16 ottobre in programma un Family Beach con minibeach volley, over 40 e un torneo in collaborazione con il Festiona Beach Festival genitori e figli.

In fase di preparazione dalla squadra albissolese Eunike degli Special Olimpycs, un quadrangolare composto dalla squadra ufficiale che parteciperà ai mondiali. Infine, la possibile inaugurazione del campionato italiano per società Fipav il 22 e 23 ottobre con tappe gold e silver maschili e femminili. Una festa del beach volley per trascinare la Liguria ancora una volta sempre più al centro del beach volley che conta.

Circuito Menabrea

Il podio maschile

Circuito Menabrea

Una fase di gioco

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.