In pieno giorno

Albenga, lite in centro finisce nel sangue: un uomo accoltellato in piazza del Popolo

È successo nel primo pomeriggio di ieri

Carabinieri albenga

Albenga. Accoltellamento in centro Albenga, in pieno giorno. L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri (lunedì 15 agosto), in piazza del Popolo, intorno alle 13.

Stando a quanto riferito, il tutto è iniziato con un violento diverbio tra due cittadini extracomunitari che, ben presto, dalle parole sono passati alle mani, e non solo. I due, infatti, erano armati di coltello e di un coccio di bottiglia rotta.

Uno dei due contendenti ha ferito il rivale al mento. Dopodiché si è dato alla fuga salendo su un bus diretto verso Alassio. A quel punto è scattata la chiamata ai soccorsi. 

All’arrivo dei carabinieri, anziché farsi soccorrere e fornire dettagli sul suo aggressore, il ferito (un 26enne di nazionalità marocchina) ha opposto resistenza spintonando e sputando addosso ai militari e al personale sanitario intervenuto. Era in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcol e droghe.

Il giovane, irregolare sul territorio nazionale e colpito da provvedimento di espulsione, è stato quindi trasportato in codice giallo all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. E’ stato giudicato guaribile in 15 giorni.

Controlli Carabinieri Piazza Popolo Albenga

L’arrestato, su disposizione del Pm di turno, è stato rinchiuso temporaneamente all’interno delle camere di sicurezza della compagnia di Albenga, in attesa del rito direttissimo presso il tribunale di Savona, previsto per la mattinata di oggi.

Il procedimento è attualmente nella fase preliminare ed i provvedimenti finora adottati non implicano la responsabilità dell’indagato non essendo stata assunta alcuna decisione definitiva da parte dall’autorità giudiziaria.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.