Prevenzione

Pulizia dei rii, il Comune di Finale investe 180 mila euro in tre anni

Presto l'avvio dei lavori con la nuova ditta

Pulizia rii Fiumi finale

Finale Ligure. Si è conclusa da pochi giorni la gara per l’affidamento dell’appalto triennale relativo alla pulizia e allo sfalcio dei corsi d’acqua voluta dall’amministrazione Frascherelli.

Spiega il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Andrea Guzzi: “Ormai da qualche anno abbiamo stabilito di portare avanti appalti pluriennali in modo da poter programmare gli interventi nel medio-lungo termine ed essere più efficaci ed efficienti. Attraverso un affido triennale, già sperimentato nell’ultimo periodo, riusciremo in una migliore programmazione, con un calendario che, utilizzando le diverse finestre dell’anno ci permetterà di operare nei tre corsi d’acqua principali (Sciusa, Pora e Aquila) e nei numerosi rii minori dell’intero territorio”.

L’importo complessivo è di circa 180 mila euro: “Una cifra importante che contiamo possa portare ad un lavoro di pulizia all’altezza di Finale Ligure. Ricordiamo che gli interventi in descrizione non sono unicamente incentrati al decoro ma anche e soprattutto a prevenzione ed azioni di protezione civile. Per questo è intenzione dell’amministrazione lavorare anche e soprattutto sulle zone a monte, solitamente più ‘ sporche ed infestate da folta vegetazione”.

“Speriamo che i Comuni più a monte facciano altrettanto per non rischiare di fare un lavoro vanificato da altri. Noi faremo la nostra parte. Di certo su queste tematiche una programmazione provinciale se non addirittura regionale sarebbe più indicata e logica”, conclude Guzzi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.