Tour

Palazzo Santa Chiara, in autunno al via il processo partecipativo per definire le destinazioni di alcuni spazi fotogallery

Nell'incontro di oggi saranno definiti tempi e modalità della discussione. Russo: "Da oggi al via il percorso di rinascita"

Savona. Questa mattina sopralluogo della giunta di Savona all’interno di Palazzo Santa Chiara e oggi pomeriggio incontro per definire le modalità e i tempi del processo partecipativo per decidere la destinazione d’uso degli spazi a uso pubblico.

Intorno a settembre o ottobre partiranno gli incontri. I soggetti che saranno coinvolti sono individuati nella riunione di oggi. I tempi sono stretti: entro marzo 2026 Palazzo Della Rovere dovrebbe diventare un polo culturale con biblioteca (di 3800 metri quadrati), aree di lettura, caffetteria, aule studio, laboratori e spazi a uso pubblico.

Il progetto nasce dalla volontà di conciliare la necessità di accogliere i servizi e le collezioni presenti nella biblioteca Barrili con le nuove esigenze culturali e sociali. Per fare questo si realizza un complesso ibrido e polifunzionale che deve poter vivere vite differenti per attività, orari, modalità di gestione, nell’ottica della massima flessibilità d’uso. Si valorizza la posizione strategica di Palazzo della Rovere, che rappresenta una sorta di cerniera tra la città antica e le aree della Darsena.

“Oggi è una giornata importante. Da parte il percorso di rinascita di Palazzo Della Rovere con il coinvolgimento di tutta la città”, ha commentato il sindaco di Savona Marco Russo. “Sarà un luogo aperto della vita sociale e culturale, un punto di ritrovo e dovrà connettersi con la città“.

Il palazzo è stato chiuso per anni, nell’ultimo periodo i tentativi fatti per riuscire a tenere aperti i cancelli ma non sono andati a buon fine. La giunta Berruti li riapre a dicembre 2014 dopo tanti anni di abbandono ma un anno dopo l’amministrazione Caprioglio a causa del bilancio comunale in rosso fa un passo indietro. Si era tentata la strada dell’apertura h24 ma i danneggiamenti hanno impedito di continuare. Successivamente un accordo con i dipendenti della Vigilanza STS hanno permesso di garantire il servizio. Ma a causa di danneggiamenti l’unica strada percorribile è stata quella di chiudere.

leggi anche
Palazzo Santa Chiara
Restyling
“Un giorno storico”: ecco come diventerà Palazzo Santa Chiara entro il 2026
palazzo santa chiara della rovere savona
Tesoro
Savona, la giunta Russo approva il progetto per il recupero di Palazzo Santa Chiara: la presentazione in un’assemblea pubblica
tunnel luci palazzo santa chiara savona
Iniziativa
Savona, riapre il passaggio di Palazzo Santa Chiara. Russo: “Simbolo di ripartenza”
palazzo santa chiara della rovere savona
Iniziativa di valorizzazione
Savona, venerdì 17 riaprono i cancelli di Palazzo Santa Chiara: nel passaggio pedonale un tunnel di luci
Palazzo Santa Chiara Palazzo della Rovere Savona
Al via
Savona, il 30 settembre al via il percorso partecipato sul restauro di Palazzo Santa Chiara

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.