Lavoro di squadra

Elisoccorso, Brunetto in visita all’aeroporto di Villanova: “Servizio attivo anche di notte grazie all’accordo coi vigili del fuoco”

Lo scorso mese di marzo, Brunetto aveva sottolineato la necessità di avere i vigili del fuoco operativi anche nelle ore notturno, in modo da poter fornire supporto a Grifo

Elisoccorso Brunetto Villanova

Vilanova d’Albenga. Questa mattina il consigliere regionale e presidente della commissione sanità, Brunello Brunetto, si è recato all’aeroporto di Villanova Albenga Riviera Airport per incontrare gli operatori dell’elisoccorso Grifo. Ad accompagnarlo il direttore operativo di Riviera Airport, il generale Salvatore Gagliano.

A partire da oggi, venerdì 1 luglio, il servizio di elisoccorso regionale è attivo sulle 24 ore, così come previsto dalla convenzione per la fornitura del servizio di elisoccorso stipulata con Airgreen che ha validità fino al 16 giugno 2029. Come già avviene per l’elisoccorso diurno, anche il servizio notturno è gestito dalla centrale operativa Genova Soccorso.

Lo scorso mese di marzo, Brunetto aveva sottolineato la necessità di avere i vigili del fuoco operativi anche nelle ore notturno, in modo da poter fornire supporto a Grifo. “Grazie all’accordo stipulato col comando provinciale dei vigili del fuoco – spiega Brunetto – è stato possibile attivare un servizio antincendio notturno ad uso esclusivo dell’elisoccorso, attivo dalle 20 alle 8 del mattino del giorno dopo. Grifo, dunque, potrà contare sul supporto dei vigili del fuoco e quindi espletare le proprie fondamentali funzioni anche di notte. Un risultato importante, frutto di un lavoro sinergico, del quale non posso che essere personalmente soddisfatto”.

Elisoccorso Brunetto Villanova

La base operativa rimane la stessa del servizio diurno ed è situata nell’aeroporto di Villanova Albenga Riviera Airport, mentre l’atterraggio notturno è temporaneamente individuato nell’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova, in attesa della nuova elisuperficie. Il mezzo utilizzato è l’elicottero denominato Grifo del servizio di emergenza sanitaria 118 della Liguria: sarà attivo sia di giorno, sia di notte. Al fine di rendere più puntuale e distribuito il servizio di elisoccorso nel territorio ligure, sono state individuate e verificate diverse piazzole di atterraggio notturno utilizzabili in caso di necessità.

Elisoccorso Brunetto Villanova

Piazzole di atterraggio notturno sono state allestite nei campi sportivi di Bardineto, Cairo Montenotte, Calizzano, Mallare, Murialdo, Osiglia, Pallare, Sassello, Stella; su un’area pubblica di Giusvalla, Urbe; elisuperfici ci sono a Millesimo, Pietra Ligure, presso il Santa Corona.

Il servizio di elisoccorso della Regione Liguria va ad aggiungersi a quelli già presenti in altre regioni, in particolare quelle limitrofe, quali Lombardia, Piemonte, Toscana, Emilia-Romagna, con le quali sarà possibile operare in sinergia in caso di necessità.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.