Bluarancio

Da Città di Castello a Torino, ultimi impegni agonistici per le ginnaste della Villanovese fotogallery

Eccellenti risultati in tutte le categorie nella finale nazionale del campionato Uisp

La Villanovese alla finale nazionale del campionato Uisp di acrobatica

Volge al termine la stagione agonistica della sezione Ginnastica della US Villanovese in partenza per gli Internazionali di Torino di ginnastica acrobatica.

Le ginnaste di Villanova dopo aver chiuso il campionato Fgi con ottimi risultati e aver conquistato il titolo italiano L3 con le sorelle Ibnaiche hanno affrontato con grande determinazione anche la finale nazionale del campionato Uisp di acrobatica con combinazione, svoltosi a Città di Castello, in Umbria, dal 3 al 6 giugno, collezionando anche in questa occasione ottimi piazzamenti e medaglie.

Già nella prima giornata di gara ottiene il podio il trio di Terza Categoria formato da Virginia Bruno, Allegra Foroni e Sofia Stalla, medaglia di bronzo, mentre Virginia e Sofia sono tredicesime in coppia.

In serata scendono in pedana i quartetti punti 9 che ottengono il sesto posto con Francesca Dondi, Sarah Scudieri Giorgia Canalella e Linda Deperi mentre Giorgia si classifica all’ottavo posto con Elena Tomati, Valentina Dellavalle, Maddalena Ceriotti.

Doppio bronzo a pari merito nei Quartetti punti 10 per Ilenia Sola Vittoria Bruno, Giada Bellantoni e Sofia Franzin Gazzo e la formazione delle compagne di squadra Nur e Naima Ibnaiche, Gloria Bellantoni e Aurora Barbaria.
Quinta posizione per Ilenia e Vittoria con Sara Geraci e Rachele Aicardi.

Nella seconda giornata si sono disputate le gare di Quarta Categoria i Campionati A-B-C e i Quartetti Élite.

In Quarta Categoria settimo posto per la coppia di Aurora Barbaria e Maddalena Ceriotti che in trio con la compagna Sara Geraci ottengono un buon quinto posto precedendo la combinazione di Elena Tomati, Valentina Dellavalle e la piccola Bianca Grollero al suo primo nazionale.
Sale sul gradino più alto del podio il trio formato da Sarah Scudieri, Francesca Dondi e Linda Deperi che con la medaglia d’oro conquistano il titolo di campionesse nazionali!

In Serie C pioggia di medaglie tra le coppie femminili dove Nur e Naima Ibnaiche conquistano la medaglia d’argento e il bronzo va alle compagne Rachele Aicardi e Gloria Bellantoni!
Tra i gruppi femminili Serie C decimo posto per Ilenia Sola Vittoria Bruno e Giorgia Canalella e undicesimo posto per Nur e Naima e Gloria.

In Serie B medaglia d’argento per Giada Bellantoni e Sofia Franzin Gazzo

In Serie A1 Anita Chiera Sofia Geraci e Mariangela Peloso si classificano al terzo posto e ottengono anche l’argento con Maria Chiara Gallo nel quartetto Elite a pochi centesimi di distacco dalle compagne Giada Lucarelli, Sofia Bertin e Alice Racca che con Maria Chiara ottengono l’oro e salgono sul gradino più alto del podio.

In serie A2, massima categoria Uisp, Giada, Sofia e Alice si classificano al secondo posto nazionale.

Nell’ultima giornata di gara è il turno della Prima Categoria dove le sorelle Vittoria e Costanza Fontana sono settime tra le Senior al loro debutto nazionale; Giulia Venturi e Gloria Moreno sfiorano il podio tra le Junior classificandosi al quarto posto.
Titolo nazionale e medaglia d’oro tra le coppie miste per Gloria Moreno e Samuele Abbà.

Il presidente Bandini: “Siamo molto soddisfatti per i risultati ottenuti, nonostante le tante difficoltà che si sono verificate durante questi anni di pandemia. È stata dura ma alla fine il lavoro paga sempre. Complimenti a tutte le ginnaste e allo staff tecnico e un ringraziamento ai genitori che ci sostengono sempre”.

E ora la squadra Gold è in partenza per gli internazionali di Torino per l’ottava edizione della Turin Acro Cup che si terranno dal 8 al 10 luglio, dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza Covid. La Villanovese parteciperà all’evento con una folta delegazione formata da ben 22 ginnaste.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.