Intervista

Albenga Calcio, il presidente Marinelli: “Grande entusiasmo, al lavoro per ricreare sintonia tra squadra e città”

l nuovo presidente del sodalizio ingauno ha confermato in chiusura l’amicizia che lo continua a legare con il numero uno del Savona Leonardo Mordeglia

Albenga. “Sono orgoglioso e contento. Dobbiamo trasformare questo entusiasmo in lavoro. Tutta questa gente merita serietà. Piano piano dobbiamo riportare questa piazza dove merita di stare”. Esordisce così il nuovo presidente dell’Albenga Simone Marinelli a margine della presentazione del nuovo corso societario andata in scena allo stadio “Annibale Riva”.

“Sarà una stagione di costruzione – prosegue – ovviamente, come detto ai tifosi, non siamo venuti qui per salvarci. Vedremo dove saremo a gennaio. Il percorso inizia oggi. Non so quanti anni ci vorranno per ridare la Serie D, minimo, a questa piazza. Mi sono circondato di persone importanti e di livello. Qualcuno, sotto contratto con squadre di Serie A, non abbiamo ancora potuto annunciarlo. Stiamo facendo le cose seriamente. Qualcosa sulla squadra? Bisogna chiederlo a Cristiano Chiarlone. Lo ringrazio, perché come Cocito e D’Angelo, mi ha seguito anche se non sapevo se avrei preso l’Albenga”.

“Essere con Marinelli – afferma Chiarlone – per me è un onore. Si merita tante cose belle visto quelle brutte che gli sono capitate in passato. Stiamo lavorando per farlo diventare un presidente felice. Se lo merita davvero, come ho detto a tutti. L’ho sempre difeso su tante cose su cui aveva pienamente ragione”.

“Ieri – prosegue il dirigente – abbiamo iniziato la costruzione della squadra. Non è presto ma tempo ne abbiamo. Mister Buttu è l’ideale per questa piazza. Aveva un gran voglia di tornare all’Albenga. Siamo al lavoro per allestire una squadra competitiva e degna di questo pubblico. I nomi? Sono segreti”.

Parola poi di nuovo a Marinelli: “Nonostante il buon lavoro fatto dalla famiglia Colla, la squadra ha passato momenti un po’ difficili. Credo che sia necessario creare empatia, che forse si è persa in questi anni, tra città e squadra. Le porte del Riva saranno aperte gratis per i tifosi dell’Albenga. C’erano già tante persone quando si pagava, me ne aspetto ora ancora di più. Tutti noi abbiamo voluto questa iniziativa per incentivare il pubblico a seguire una maglia storica”.

“Io ho amici al Savona – chiude Marinelli – io e Leonardo Mordeglia siamo amici veri, è come un fratello. Da ora in poi metterò la mia testa, le mie energie e i miei denari per l’Albenga”.

 

leggi anche
Marinelli all'Albenga
Live
Calcio, Simone Marinelli si presenta all’Albenga: “Partite gratis, tribuna coperta, darò il massimo”
Marinelli all'Albenga
Presentazione
Simone Marinelli ad Albenga: giro in pulmino al “Riva” per la nuova dirigenza (VIDEO)
Buttu e Rolando
Ingauni per l'albenga
Albenga, Buttu e Rolando ancora insieme: “Felici di essere tornati a casa”
Entusiasmo tifosi Albenga
Good vibes
Albenga, tutto l’entusiasmo dei tifosi: “Una nuova storia, Buttu-Marinelli per la gloria”
Alessandro D'Angelo dg Albenga
Eccellenza
Albenga, il dg Alessandro D’Angelo: “Ora si fa sul serio, Pietro Buttu? Un animale”
Tomatis presentazione Albenga
Nuovo corso
Albenga Calcio a Marinelli, il sindaco Tomatis: “Clima tornato positivo, dovremo far sentire il nuovo presidente come se fosse a casa”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.