Masterclass

Tutto pronto per AlbisJazz: l’appuntamento da Savona a Varazze che unisce musica, ceramica e gusto

Una serie di concerti che vedranno all'opera grandi maestri internazionali e studenti nelle piazze. Dal 1° al 6 luglio

Savona. Si inizia a Varazze con il concerto inaugurale nella cornice di piazza Sant’Ambrogio, si chiude ad Albissola Marina con un altrettanto grande concerto in piazza della Concordia. Sono questi gli estremi della rassegna musicale AlbisJazz che si terrà dal 1° al 6 luglio abbracciando le due Albisole, Savona, Celle e Varazze in nome della musica, della ceramica e del gusto.

Mancano ormai pochi giorni a una seconda edizione che vanterà sette grandi artisti del panorama jazz internazionale come Dado Moroni, Peter Bernstein, Gegè Telesforo, Riccardo Fioravanti, Enzo Zirilli, Emanuele Cisi e Giampaolo Casati, e arricchirà le serate estive con concerti, jam session e aperitivi a due passi dal mare, in alcuni degli scorci più belli del territorio.

L’originale rassegna musicale dedicata alla musica jazz è organizzata dall’associazione La Bella Brezza, in collaborazione con l’associazione Note e Natura di Cuneo, i Comuni delle due Albisole, Savona, Celle e Varazze e il contributo della Fondazione De Mari, di Banca Generali Private e di Assicurazioni Generali, con il supporto di Ascom Albisola, Golf di Albisola, Radio Jasper e Spirit Torino.

L’obiettivo dell’iniziativa è promuovere un turismo musicale, consentendo la valorizzazione del territorio e favorendo la creazione di un ideale percorso di fruizione culturale dedicato al tema della musica jazz.

Generico giugno 2022

NON SOLO MUSICA MA ANCHE CERAMICA E CIBO

Ma ad essere protagonista non solo la musica: in occasione della rassegna sono previsti anche performance dei ceramisti e occasioni per gustare buon cibo. Quest’anno la rassegna si arricchisce anche di una preziosa collaborazione con Confartigianato Savona e Baia della Ceramica, che permetterà di unire le due arti (musica e ceramica) in cinque speciali appuntamenti, in cui le esibizioni dei maestri e degli allievi delle masterclass saranno accompagnate dalle dimostrazioni di alcuni ceramisti: l’AperiJazz il 2 luglio al Belvedere del Caffè delle Recluse (Priamar di Savona) e quattro Serate in musica: il 3 luglio al Ristorante Clapsy e al Ristorante In ciassa (Albisola Superiore); il 4 luglio in via Stefano Boagno, davanti al Comune di Celle Ligure; il 5 luglio in Piazza del Popolo (Albissola Marina).

Dal connubio tra musica e ceramica nascono anche gli “Scambi d’arte“, una sorta di residenza d’artista in cui ogni maestro sarà abbinato a un ceramista, che gli aprirà le porte del suo laboratorio artigiano: a Savona, Barbara Fresia (Bf Ceramiche), Michela Grossi e Rosa Pira; ad Albisola Superiore, Ernesto Canepa (Studio Ernan Design) e Benedetto Gaggero (Ceramiche Gaggero); a Celle Ligure, Andrea Mannuzza (Ceramiche Il Tondo) e Beatrice Minuto (Arbanella Ceramiche); ad Albissola Marina, Barbara Arto (Barbara Arto Ceramiche) e Monica Viglietti (Ceramiche Viglietti).

MASTERCLASS, LEZIONI E CONCERTI LIVE

Le giornate del festival saranno così suddivise: la masterclass si svolgerà la mattina dalle 10 alle 13 all’Istituto Comprensivo Albisola di via alla Massa, mentre il pomeriggio, dalle 16 alle 18.30, si terranno le lezioni di musica d’insieme con il maestro Giampaolo Casati e Dino Cerruti; la sera, dalle 20,30, ragazzi e maestri si divideranno a suonare live nei locali del territorio, per poi confluire tutti in un’unica location, dalle 22 alle 23,30, cimentandosi ogni sera in incandescenti jam session.

Le sei masterclass, tenute da maestri e artisti di fama internazionale, sono rivolte ad alunni di conservatorio, appassionati e professionisti. È confermata la presenza dei cinque eccezionali musicisti della prima edizione di successo dello scorso anno: Dado Moroni terrà la masterclass di pianoforte, Emanuele Cisi di sax, Riccardo Fioravanti al basso, Enzo Zirilli alla batteria e, dulcis in fundo, la stella statunitense della chitarra Peter Bernstein che arriverà appositamente da New York. Dulcis in fundo, quest’anno AlbisJazz si arricchisce della presenza di un uomo di spettacolo come Gegè Telesforo, tra le altre cose anche jazz vocalist, che terrà un corso di canto di tre giorni (1-3 luglio).

musica

PRIMA EDIZIONE FUORI DALLA PANDEMIA: “OCCASIONE PER FORMAZIONE, TURISMO E CULTURA”

La rassegna si svolge anche grazie al sostegno della Fondazione De Mari: “Lo scorso anno quando abbiamo ricevuto la richiesta di partecipazione al bando siamo stati molto contenti e abbiamo ritenuto il progetto molto interessante e articolato – afferma la dirigente Anna Cossetta -. Abbiamo deciso quindi di dare fiducia a quest’iniziativa. Il nostro ruolo è quello di provare a dare uno slancio ulteriore a progetti validi sul territorio. Quest’anno abbiamo ricevuto una proposta ancora più interessante: trasferire le arti ai tanti giovani appassionati di musica è uno degli obiettivi principali dell’iniziativa quindi siamo felici di sostenerla. La Fondazione De Mari vuole sostenere le eccellenze e questa è un esempio perfetto, perchè unisce la formazione con dei maestri di altissimo livello, la cultura e il turismo“.

Si tratta di una prima edizione fuori pandemia. Saranno così previste più iniziative, il coinvolgimento del pubblico, dei turisti, dei cittadini e delle attività commerciali – commenta il sindaco di Albissola Marina Gianluca Nasuti -. Quando abbiamo iniziato a parlare di questa iniziativa con gli organizzatori, che nasce come masterclass, ovvero un’occasione per formare giovani musicisti che incontrano grandissimi maestri, abbiamo iniziato a cercare di capire come questo potesse avere una ricaduta, oltre sul piano formativo, anche sull’indotto e sul turismo dei nostri territori. Da allora abbiamo accolto e stimolato l’idea che si facessero dei momenti con gli studenti e i loro maestri nelle piazze pubbliche”.

“La sinergia tra Comuni e associazioni del territorio ci permette di mettere in moto una macchina organizzativa di offerta ricettiva pronta ad accogliere grandi maestri di fama internazionale, corsisti e appassionati di musica – dichiara Luca Ottonello, assessore al turismo del Comune di Albisola Superiore -. La novità importante è anche data dalla partecipazione di Confartigianato che ci permetterà di avvicinare la nostra eccellenza artigianale qual è la ceramica con la musica: le performance vedranno così i torni dei ceramisti e gli strumenti dei musicisti coordinati nelle serate che potranno allietare tutti coloro che parteciperanno”.

A essere coinvolto anche il Comune di Savona: “Questa è una manifestazione meritoria che ho visto nascere – è il commento dell’assessore alla cultura savonese Nicoletta Negro -. Sarebbe stato incongruente non trovare una data anche a Savona. La faremo il 2 luglio sul Priamar all’ora dell’aperitivo; sarà un’occasione anche per conoscere i bellissimi scorci che ci regala la fortezza oltre far divertire i bambini con laboratori ceramici”.

L’iniziativa si è estesa fino a Varazze: Nella nostra città puntiamo molto sulla musica, a testimoniarlo il calendario estivo con tutti gli eventi organizzati – afferma l’assessore Marilena Ratto -. La musica è un veicolo semplice per poter coinvolgere cittadini e turisti“.

albisjazz

IL PROGRAMMA COMPLETO

Il concerto inaugurale, organizzato e promosso da Banca Generali e Assicurazioni Generali, si terrà il 1° luglio in piazza Sant’Amborgio a Varazze, dalle 21. Saranno presenti i maestri Gegè Telesforo, Domenico Sanna, Dado Moroni, Enzo Zirilli, Peter Bernstein, Emanuele Cisi, Riccardo Fioravanti, Dino Cerruti.

Il programma proseguirà poi il 2 luglio con un doppio appuntamento: AperiJazz, Musica e ceramica, in collaborazione con Confartigianato Savona, al Belvedere del Caffè delle Recluse (Fortezza del Priamar) h. 19.30-21: un aperitivo tra musica e ceramica con Gegé Telesforo, Domenico Sanna, Enzo Zirilli, Giampaolo Casati e gli allievi delle Masterclass; dimostrazioni e laboratori a cura dei ceramisti delle associazioni Bf Ceramiche, Ceramiche Agorà, Stella D’Argento e Carlo Bernat Ceramiche; ad Albisola Superiore, in Piazza della Scacchiera, h. 21,15-23,30, Jam session con Dado Moroni, Peter Bernstein, Dino Cerruti, Chiara Nicora e gli allievi delle masterclass. Interverrà anche A. S. D Passodanza.

3 luglio. Doppio appuntamento ad Albisola Superiore con la Cena in Jazz, Musica e Ceramica in collaborazione con Confartigianato, tra concerti e dimostrazioni dei ceramisti albisolesi: al Ristorante In ciassa, Via Della Rovere, h. 20-21,30, con Peter Bernstein, Dado Moroni e gli allievi delle Masterclass; e al Ristorante Clapsy, h. 20,30-21,30, con Giampaolo Casati, Enzo Zirilli e gli allievi delle masterclass. Una terza Cena in Jazz, Serata in Musica si svolgerà al Lido della Palma, h. 20,30-21,30, con Gegè Telesforo Riccardo Fioravanti, Chiara Nicora e gli allievi delle masterclass. In contemporanea, ai Bagni Sorriso, h. 20,30-23,30, Cena Jazz, Jam session con Emanuele Cisi, Dino Cerruti, Domenico Sanna e allievi delle masterclass cui si uniranno, nel corso della serata, gli altri maestri e allievi.

4 luglio. La quarta serata di AlbisJazz si snoderà tra le due Albisole e Celle Ligure. A Celle Ligure, in via Stefano Boagno, davanti al Comune, h. 20-21, Serata Jazz, Musica e ceramica, in collaborazione con Confartigianato: una serata tra musica e ceramica con Enzo Zirilli, Chiara Nicora e gli allievi delle Masterclass; dimostrazioni a cura dei ceramisti della Baia della Ceramica. Ad Albisola Superiore, Golf Club, h. 20-21,30, Serata in musica, con Dado Moroni, Dino Cerruti e gli allievi delle Masterclass. Ad Albisola Superiore, Bagni Plava Laguna, h. 20-21,30, Serata in musica, con Giampaolo Casati, Riccardo Fioravanti e gli allievi delle Masterclass. Ad Albissola Marina, Soleluna Beach Village, h. 20,30-23,30, Cena Jazz, Jam session, con Peter Bernstein, Emanuele Cisi e gli allievi della Masterclass cui si uniranno, nel corso della serata, gli altri maestri e allievi.

5 luglio. Serata interamente ospitata dal Comune di Albissola Marina, arricchita da street food, musica e vetrine a tema. Piazza del popolo, davanti al Comune, h. 20-21,30, Serata Jazz. Musica e ceramica in collaborazione con Confartigianato: una serata di musica e ceramica con Peter Bernstein, Enzo Zirilli e gli allievi delle masterclass; dimostrazioni a cura dei ceramisti Albissolesi. Piazza Lam, h 20.30 – 21.30, Serata in musica, con Dado Moroni, Giampaolo Casati e gli allievi delle Masterclass. Piazza Leuti h 20.30 – 21.30, Serata in musica, con Emanuele Cisi, Dino Cerruti e gli allievi delle Masterclass. Bagni Lido, h. 20,30-23,30, Cena Jazz, Jam session, con Chiara Nicora, Riccardo Fioravanti e gli allievi delle Masterclass cui si uniranno, nel corso della serata, gli altri maestri e allievi.

Infine, il 6 luglio, i maestri e gli allievi si esibiranno in un grande Concerto di fine corso fruibile gratuitamente, in piazza della Concordia di Albissola Marina, dalle 21.

Per le iscrizioni alla masterclass e per ulteriori informazioni, consultare il sito www.albisjazz.it (alla sezione “Masterclass”, è possibile anche compilare, senza impegno, un modulo informativo) oppure contattare i numeri 019 489679 o 380.8914196 tutti i giorni dalle 9 alle 18; o ancora, scrivere una mail all’indirizzo labellabrezza@gmail.com. Attivi anche i canali social Labellabrezza su Instagram e La bella brezza su Facebook.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.