Affondo

Toti a Cairo, Jan Casella: “Scandaloso non trovi il tempo e la voglia per venire ad Albenga”

Il consigliere di minoranza di Alassio: “Venga ad ascoltare i comitati, gli amministratori, il territorio. Venga a toccare con mano la situazione”

Jan Casella Ospedale Albenga

Albenga. “Toti venga ad Albenga”. Lo dice forte e chiaro e senza mezzi termini il consigliere di di Alassio Volta Pagina” Jan Casella. 

Il presidente di Regione Liguria nella giornata odierna sarà a Cairo “per l’avvio del primo ospedale di comunità della Liguria”. E “non si tratta di una buona notizia per i valbormidesi”, secondo l’amministratore alassino, che ha ribadito l’invito a Toti a recarsi anche ad Albenga. 

“Oggi, – ha affermato Casella, – il presidente Toti farà una delle sue note passerelle elettorali in Val Bormida inaugurando quello che sarà l’ospedale di Comunità. Temo quindi che, per gli abitanti della Valle, la visita del Presidente non porterà un miglioramento dell’offerta sanitaria territoriale. Spero ovviamente di sbagliarmi per il bene della comunità valbormidese, che a livello sanitario è unita a quella ingauna nel grido d’allarme”.

“Trovo però scandaloso che il Presidente Toti non trovi il tempo e la voglia per venire ad Albenga, ad Alassio, in tutto il comprensorio ponentino a spiegare quali sono i progetti (se li ha) sull’ospedale Santa Maria di Misericordia. Presidente, venga qui. Venga ad ascoltare i comitati, gli amministratori, il territorio. Venga a toccare con mano la situazione di pericolo che si vive nel ponente, col boom turistico senza neanche un Punto di Primo Intervento”, ha proseguito.

“Questo territorio non ha intenzione di mollare, non intende rassegnarsi all’idea che un ospedale nuovo, baricentrico e potenziabile rimanga senza il Pronto Soccorso”, ha concluso Casella. 

leggi anche
ospedale Cairo Montenotte generica
Botta e risposta
Ospedale di Cairo, Lista Toti replica ad Arboscello: “Investimenti e valorizzazione danno fastidio al PD”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.