Incidente mortale

Schianto fatale nella notte tra Andora e Cervo: a perdere la vita un 22enne

Inutili i soccorsi

ambulanza notte

Andora/Cervo. Uno schianto fatale quello avvenuto questa notte intorno alle 2 sulla strada tra Cervo e Andora, a Capo Mimosa.

Come riporta Riviera24, a perdere la vita Davide Elena, un giovane di appena 22 anni e titolare di un’officina meccanica a San Bartolomeo al Mare. Stava percorrendo la strada nella notte quando, per cause ancora da chiarire, è andato a schiantarsi con la propria moto contro un’auto che viaggiava in direzione opposta.

Inutili sono stati i soccorsi giunti sul posto: per il giovane, di San Bartolomeo al Mare (in provincia di Imperia) non c’è stato nulla da fare, l’impatto è stato troppo violento.

La dinamica dell’incidente è ora al vaglio dei carabinieri. Nel luogo dell’incidente non sono installate telecamere e non erano presenti testimoni che possano aiutare gli inquirenti nella ricostruzione del tragico scontro.

 

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.