Impresa

Lo tirano fuori dall’acqua ubriaco e chiamano i soccorsi per calmarlo: movimentato salvataggio in mare a Varazze

L’uomo, sulla battigia, ha iniziato a creare problemi, prendendosela anche con un ombrellone

Salvataggio mare varazze

Varazze. Domenica pomeriggio movimentata sulla spiaggia di Varazze per un salvataggio difficile.

I bagnini sono dovuti intervenire intorno alle 16 per recuperare un uomo ubriaco che aveva deciso di fare il bagno nonostante, vista la sua condizione, gli era stato più volte intimato di non buttarsi in acqua. L’intervento è scattato quando, a qualche metro dalla riva, il turista, italiano sulla cinquantina, è apparso in difficoltà.

Quando lo hanno riportato sulla battigia “perché non era in condizioni di stare in acqua”, spiega a IVG.it il personale di salvataggio, è stato chiamato il 112 che ha inviato un’ambulanza della Croce Rossa, l’auto medica e la polizia locale “perché il signore iniziava a creare problemi, prendendosela anche con un ombrellone”.

I sanitari lo hanno tranquillizzato e accompagnato poi al pronto soccorso.

Salvataggio mare varazze

Per gestire la situazione anche un bagnino dello stabilimento vicino ha dato una mano.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.