A cavallo

Giustenice, primo matrimonio a Cascina Porro: Luca e Marta e il loro “sì” fuori dal comune fotogallery

I due hanno scelto come data proprio quella in cui hanno inaugurato la loro attività lavorativa nel rifugio ai piedi del Monte Carmo

Giustenice. Lo scorso sabato 28 maggio 2022, in una spendida giornata estiva si é celebrato il primo matrimonio civile a Cascina Porro, rifugio escursionistico di Giustenice.

Il sindaco Mauro Boetto e la giunta di questo antico borgo medievale, situato nella stretta Valle del torrente Scarincio, hanno deliberato nel 2018 la possibilità di celebrare riti civili, oltre che nella tradizionale Sala del Consiglio presso il Palazzo comunale, anche in luoghi cittadini di particolare pregio storico, artistico ed architettonico. Tra questi il rifugio che si trova ai piedi del Monte Carmo, diventato meta di escursionisti, bikers e di chiunque abbia voglia di ristorare e trascorrere tempo di qualità in un piccolo angolo di paradiso a pochi chilometri da Pietra Ligure.

Il rifugio, inaugurato nel 2017, è diventato ormai un punto di partenza o di arrivo dei numerosi sentieri presenti sul territorio, oltre ad essere tappa del circuito dell’alta via dei monti liguri, un percorso di 440 chilometri di sentieri e mulattiere che collegano le estremità della riviera ligure, da Ventimiglia a Ceparana.

In una cornice fiabesca, rustica e ben curata, immersa nel verde di un bosco rigoglioso, con una finestra vista mare, la sposa giunta su un bellissimo cavallo nero, accompagnata da splendide damigelle, ha raggiunto il suo particolare sposo e tutti i loro invitati. La cerimonia è stata celebrata dal sindaco.

“Abbiamo scelto proprio questa data, il 28 maggio, per celebrare la nostra unione da cui abbiamo anche tre meravigliosi bambini, perché è la data in cui abbiamo inaugurato la nostra attività lavorativa qui a Cascina Porro, che per noi non è solo un luogo di lavoro ma la realizzazione di un nostro sogno” queste le parole colme di emozione dei titolari e novelli sposi.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.