Messaggio di saluti

Cairese, la lettera di ringraziamento dell’ex presidente Bertone: “Il mio impegno continuerà”

Rimanendo ancora nel consiglio direttivo gialloblù, la figura di Mario Bertone continuerà ad essere presente all'interno dell'organigramma

Generico giugno 2022

Cairo Montenotte. L’ex colonna difensiva storica della Cairese, Mario Bertone, si congeda dal ruolo presidenziale, lasciando ora la società nelle mani di Fabio Boveri.

La Cairese vuole ringraziarlo per il cammino compiuto, che ha portato i colori gialloblù più volte ad un passo dalla Serie D, ricordando, inoltre, che egli ha dovuto vestire la carica in un periodo molto complesso come quello da pandemia Covid-19, riuscendo a portare avanti la prosecuzione dell’attività sportiva di settore giovanile e prima squadra. Egli rimarrà membro del Consiglio direttivo gialloblù.

Questa la sua lettera di ringraziamento e di saluto:

<<Giunto alla fine del mio mandato, con scadenza il 30 giugno 2022, ho deciso di lasciare la presidenza dell’A.S.D. Cairese 1919 all’amico Fabio Boveri, per il quale nutro la massima fiducia per il giusto prosieguo di una buona gestione di una grande società come quella gialloblù. Come tre anni fa mi ero opposto alla fusione con l’Albissola, per Fabio ho aperto non una, ma due porte. Il mio impegno continuerà all’interno della società come consigliere.

Voglio ringraziare tutti coloro con cui ho condiviso questi anni di successi ed enormi difficoltà, dovute, soprattutto, alla pandemia. Innanzitutto, ringrazio il mio vicepresidente, Paolo Baldo, con il quale mi sono sempre rapportato alla pari, riuscendo insieme sempre a trovare il bandolo della matassa.

Ringrazio il Direttore Generale, Franz Laoretti, che mi ha aiutato e supportato in questi anni, organizzando e coordinando molteplici eventi. Ringrazio il Direttore Sportivo, Matteo Giribone, il Team Manager, Andrea Formica, il Coordinatore del Settore Giovanile, Alberto Lecquio, il segretario, Daniel Toro, tutti i membri del Consiglio, tutti i dirigenti, tutti gli allenatori del Settore Giovanile e della Prima Squadra, gli addetti ai lavori, i volontari che hanno reso possibile lo svolgimento degli allenamenti, delle partite e delle manifestazioni come i Tornei Internazionali, che hanno dato e daranno lustro alla nostra città.

Ringrazio l’amministrazione comunale, gli assessori allo sport, ai lavori pubblici, il vicesindaco e il sindaco Paolo Lambertini, con cui ho avuto una sincera e proficua collaborazione, senza la quale non saremmo riusciti ad ottenere grandi risultati, sia dal lato sportivo che umano.

Ringrazio tutti gli sponsor, che ci hanno permesso di portare a buon fine tutti gli obbiettivi. Credo che, in questi anni, la Cairese abbia dimostrato di essere una grande società, ma, soprattutto, una grande famiglia. Spero che Fabio cerchi di portare avanti quei rapporti che ho fortemente coltivato, nella speranza di aprire nuovi orizzonti per la Cairese e per la città di Cairo Montenotte.

Desidero salutare tutti i tifosi, vecchi e nuovi, che in questi anni ci hanno supportato con il loro tifo. Come ultima cosa, vorrei fare un saluto ad un grandissimo presidente, che, purtroppo, non è più con noi: “Ciao Cesare Brin, la Cairese ti ringrazierà per sempre”. Un saluto a tutti e sempre “Forza Cairese, forza gialloblù”.>>

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.