Prestigioso

Bergeggi, il Comune e l’Area Marina Protetta ricevono il riconoscimento PlasticFree 2022

Conferito per l'impegno profuso in tema di sostenibilità e sensibilità ambientale

Bergeggi. L’Area Marina Protetta Isola di Bergeggi e il Comune Di Bergeggi sono, unici in Liguria, tra i 49 enti e comuni italiani a ricevere il prestigioso riconoscimento PlasticFree 2022 per l’impegno profuso in tema di sostenibilità e sensibilità ambientale.

L’evento è stato patrocinato dalla Camera dei Deputati e dal Senato, ha avuto luogo il giorno 4 giugno a Firenze, nella prestigiosa sede del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

In un periodo di grande attenzione verso l’ambiente, il riconoscimento a Comune Plastic Free è un’idea dell’omonima associazione e ha l’obiettivo di avvicinare le istituzioni alle tematiche ambientali. I criteri di valutazione si basano su 5 pilastri fondamentali: lotta contro gli abbandoni illeciti, sensibilizzazione del territorio, collaborazione con l’associazione Plastic Free, gestione dei rifiuti urbani e attività virtuose dell’ente.

Un comitato interno della onlus, grazie ad una scheda di valutazione composta da 26 punti e al supporto della relazione del referente locale, ha valutato oltre 450 Comuni, scegliendo i più virtuosi per la premiazione 2022. I 49 Comuni selezionati sono stati suddivisi poi per livello di virtuosità, rispettivamente 1, 2 o 3 tartarughe. Le amministrazioni comunali che hanno superato positivamente le valutazioni sono state premiate durante l’evento nazionale di Firenze con il riconoscimento ufficiale: il simbolo a forma di tartaruga e l’attestato di virtuosità. Bergeggi al suo primo anno è stato “premiato” con due tartarughe.

“Sono molto orgogliosa del riconoscimento ricevuto – afferma Nicoletta Rebagliati, sindaco di Bergeggi – Per noi questo premio non rappresenta un traguardo ma un ulteriore stimolo a proseguire, in perfetta sinergia con l’Area Marina Protetta dell’Isola di Bergeggi, nei nostri sforzi per la riduzione dell’utilizzo della plastica e la sensibilizzazione di cittadini e turisti, con particolare attenzione alle nuove generazioni”.

“E in quest’ottica – aggiunge Davide Virzi, direttore dell’AMP Isola di Bergeggi – la collaborazione ed il supporto di un soggetto autorevole come PlasticFree Onlus e dei suoi referenti locali sarà fondamentale per rafforzare le nostra azioni ed iniziative verso la sostenibilità”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.