Parterre

Al via “Albenga Racconta”, il festival culturale all’ombra delle torri

Dal 7 al 9 luglio in piazza San Michele ad Albenga

Albenga Racconta

Albenga. Torna “Albenga Racconta – Storie animate all’ombra delle torri” il festival culturale organizzato dal Comune di Albenga in collaborazione con RES Comunicazione. Dopo la prima edizione del 2021, la rassegna albenganese, che vedrà protagonisti i grandi nomi del panorama letterario, artistico e musicale italiano, andrà in scena dal 7 al 9 luglio 2022 con presentazioni di libri, incontri con autori, concerti, spettacoli dal vivo, live painting, proiezioni di film e laboratori per bambini, animando per un lungo weekend uno dei centri storici più ricchi di fascino e di storia della Liguria di Ponente.

“La seconda edizione di Albenga Racconta sarà ancora più ricca dello scorso anno e con nomi di grande richiamo del panorama culturale italiano – afferma Riccardo Tomatis, sindaco del Comune di Albenga – Come Amministrazione intendiamo proporre questo festival come appuntamento fisso nella nostra città che, in questi anni, è cresciuta molto dal punto di vista turistico. Oggi coloro che scelgono di visitare Albenga sono consapevoli della sua storia e della sua bellezza e credo sia importantissimo realizzare eventi culturali per valorizzare la nostra città e farla crescere sempre di più”.

Anche quest’anno l’arte del racconto sarà il filo conduttore degli 11 incontri in programma che si svolgeranno in Piazza San Michele e Piazza IV Novembre all’ombra del simbolo per eccellenza della città di Albenga, le sue secolari torri. “L’evento Albenga Racconta giunto alla sua seconda edizione, si sta radicando sempre più, non solo nel palinsesto delle manifestazioni di grande rilievo, ma anche nella visione culturale che vogliamo per Albenga – aggiunge il vicesindaco Alberto Passino – La seconda città della provincia merita di poter annoverare tra i suoi ospiti, grandi nomi e firme del giornalismo italiano e dello scenario artistico nazionale, capaci di valorizzare Albenga aumentando positivamente la brand reputation della destinazione turistica ingauna”.

Tutti gli incontri saranno ad accesso libero e gratuito, nell’ottica di regalare a cittadini e visitatori momenti di alta cultura in tutta libertà. “Inoltre Albenga Racconta quest’anno ha visto ancora di più il coinvolgimento e la collaborazione delle librerie e associazioni del territorio, in particolare Cosa vuoi che ti legga? – racconta l’assessore agli eventi Marta Gaia – Intendiamo rendere le realtà del territorio sempre più protagoniste della tre giorni dedicata alla cultura, in piena collaborazione con il CLT (Comitato Locale Turismo). Albenga e il suo centro storico, infatti, sono la cornice naturale per manifestazioni culturali di questa portata in grado di portare nomi di risonanza nazionale e non solo. Anche quest’anno – conclude Gaia – proporremo incontri capaci di coinvolgere il pubblico di tutte le età, con uno spazio importante dedicato alla Libreria del Festival. Insomma, tante iniziative tutte da scoprire e tra queste voglio ricordare, infine, l’appuntamento dedicato a Luzzati che si rivolge soprattutto agli studenti del Liceo Artistico di Albenga che durante l’anno scolastico hanno portato avanti progetti su questo straordinario artista. Ringrazio tutti coloro che in questi mesi hanno collaborato con partecipazione ed entusiasmo per arrivare alla creazione di un palinsesto ricco e diversificato”.

Luigi Garlando

Di seguito il programma della II edizione di Albenga Racconta. Giovedì 7 luglio dopo il saluto delle autorità previsto per le 18.00, sul palco di Piazza San Michele salirà alle 18.30 Luigi Garlando, firma di punta della “Gazzetta dello Sport” nonché stimato autore per ragazzi, che presenterà il libro dal titolo “Per questo mi chiamo Giovanni” (ed.Rizzoli) che, a trent’anni dalla strage di Capaci, racconta ai più giovani una pagina tragica della storia recente d’Italia, con un’intervista inedita a Maria Falcone.

Lella Costa

Alle 21.30 l’atmosfera si farà calda e avvolgente in compagnia di una delle attrici e doppiatrici italiane più amate di sempre, Lella Costa in scena con uno spettacolo tratto dalla rubrica della nota giornalista di “Repubblica” Natalia Aspesi e titolato “Questioni di cuore: un condensato ironico e amaro di storie di amore e passione che, di decennio in decennio, tracciano l’evoluzione del costume nazionale attraverso vicende personali.

Matteo Valenti

Venerdì 8 luglio “Albenga Racconta” dà appuntamento alle 11.00 presso l’Auditorium San Carlo ai ragazzi, ma non solo. In particolare saranno presenti gli studenti e i professori del Liceo Artistico di Albenga coinvolti durante l’anno scolastico nel progetto artistico curato dal regista Matteo Valenti intorno alla figura del maestro Emanuele Luzzati. Al termine dell’incontro, al quale parteciperà anche Emanuele Conte, direttore artistico del Teatro della Tosse di Genova, sarà proiettato il docufilm dal titolo “Lele – Il Magico Mondo di Emanuele Luzzati” realizzato da Valenti grazie al sostegno di Coop Liguria, già main sponsor di Albenga Racconta.

Antonio Caprarica

Nel pomeriggio di venerdì gli incontri con gli autori seguiranno il seguente programma: sempre in piazza San Michele, alle 17.00 il giornalista e scrittore Antonio Caprarica, popolarissimo corrispondente Rai da Londra, presenta “William & Harry. Da inseparabili a nemici” (Sperling & Kupfer) che indaga sul legame affettivo tra i due fratelli Windsor, mentre alle 18.30 Massimo Recalcati, psicoanalista tra i più apprezzati in Italia, racconterà una delle figure più rappresentative e iconiche del Novecento italiano, emblema di anticonformismo e pensiero critico: Pier Paolo Pasolini, al quale Recalcati ha dedicato a cent’anni dalla nascita il suo “Pasolini. Il fantasma dell’origine” (Feltrinelli). La serata di venerdì si chiude alle 21.30 con Alberto Bertoli, figlio del compianto Pierangelo, che proporrà al pubblico presente il suo Concerto Tour 2022 che, tra pezzi rock inediti e rivisitati, lascerà spazio anche al racconto di toccanti aneddoti padre-figlio.

Massimo Recalcati

L’ultima giornata di festival, sabato 9 luglio, si chiude sempre nella centrale Piazza San Michele, sotto le torri, alle 17.00 con l’autrice e filosofa Ilaria Gaspari e il suo “Vita segreta delle emozioni” (Einaudi), un viaggio emotivo attraverso gli stati d’animo che segnano l’esistenza umana, mentre alle 18.30 Gad Lerner, tra i più stimati giornalisti italiani, presenta “Noi, partigiani. Memoriale della Resistenza italiana” (Feltrinelli), una sorta di corsa contro il tempo per dare voce a donne e uomini che nel 1943 erano giovanissimi, adolescenti o persino bambini.

Ilaria Gaspari

La sera alle 21.30 Albenga Racconta chiude la sua II edizione con il noto giornalista e scrittore Michele Serra che, per la prima volta nell’ambito di una rassegna culturale, si presenta insiema al famoso illustratore di libri per ragazzi Alessandro Sanna. “Osso, anche i cani sognano” (Feltrinelli) è il libro che presenteranno per l’occasione, un incontro che si arricchisce di un live painting a cura di Sanna che nel corso della serata riprodurrà dal vivo alcune tavole illustrate.

Michele Serra

Ad Albenga Racconta, spazio anche ai bambini con i due laboratori creativi a loro dedicati in Piazza IV Novembre dalle 18.00 prima con Renata Castellani, illustratrice Disney, e i ragazzi e insegnanti di Visual School (venerdì 8 luglio) e successivamente con l’associazione Cosa vuoi che ti legga? (sabato 9 luglio) che coinvolgerà i bambini dai 6 anni in un incontro sulla biblioteca ideale, fatta di storie fantastiche ancora da scrivere.

Renata Castellani

Infine, come anticipato, ad Albenga Racconta non mancherà la Libreria del Festival che dal 7 al 9 luglio dalle 17.00 alle 23.00 in Piazza IV Novembre sarà presente con tutti i libri in programma e non solo, grazie alla preziosa collaborazione di tutte le librerie del centro (Libreria San Michele, Libreria Quarta di Copertina, Libreria Albero Azzurro e La Piccola Mercante Di Sogni).

Albenga Racconta si avvale del Patrocinio della Regione Liguria ed è realizzato con il contributo di Coop Liguria, Fitimex e Rivierauto a cui si aggiungono gli sponsor della stagione estiva che hanno aderito al bando pubblico del Comune.
Main Sponsor – Clinica San Michele
Top Sponsor – Helvetia assicurazione, Associazione Bagni Marini, Idea Verde, Peirano
Official Sponsor – Fa Fumme, La Dolce Vita, Co.Ge.Ca. , Termotecnica Pericoli
Supporter Sponsor – Hotel Solemare, A Darsena, Bar Bagni Italia, Al Nautico, Maqueda, MondoCaffè

Partner dell’evento, oltre al Comune di Albenga “capofila” sono da annoverarsi: le librerie del Centro Storico di Albenga che organizzano La Libreria del Festival, Res Comunicazione, Fondazione Gian Maria Oddi, Visual Albenga, #Cosavuoichetilegga.

Qui il programma completo, qui gli appuntamenti riguardanti libri e spettacoli e qui le schede degli ospiti.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.