Prima edizione

Trofeo Decathlon, lo Sharin vince in ambito sportivo e sul piano organizzativo

All'evento hanno partecipato quattro squadre di elevato livello che hanno catturato l'interesse del pubblico

Vado Ligure. Domenica 22 maggio, nel centro commerciale Molo 8.44 di Vado Ligure, si è tenuto il primo Trofeo di Judo Decathlon, organizzato dallo Sharin Judo con l’aiuto di Decathlon di Vado Ligure ed Infineum Italia.

La gara vedeva contrapporsi quattro squadre liguri (Pro Recco Judo, Budo Semmon Gakko Genova, Ok Club Imperia e Sharin Judo), ognuna formata da cinque (più riserve) atleti di diversi pesi, con età che andava dai 15 ai 17 anni, molti dei quali nelle top 10 del ranking nazionale e medagliati ai tornei italiani più importanti.

La partecipazione di atleti di caratura nazionale ha restituito al pubblico incontri di alto livello e molto spettacolari, che hanno attirato l attenzione di molti “shoppers” domenicali, i quali, incuriositi, hanno creato un’inattesa tifoseria. La gara è stata vinta con un finale al cardiopalma dallo Sharin Judo, opposto all’Ok Club Imperia, con un risultato risolto solo nell’ultimo incontro di giornata.

Per l’occasione, lo Sharin Judo ha schierato una squadra di assoluto livello (Marco Martinelli, Mattia Trombone, Lorenzo Corti, Gabriele Gizzi, Jodi Di Michele, Marco Caropriesi), capitanata dalla tecnica della palestra più giovane Laura De Martino di appena 21 anni che ha dimostrato già tanta competenza e carattere.

“L’intento – dice il presidente Igor Piperis – era quello di promuovere il judo in un contesto diverso da quello classico dei palazzetti o le palestre, per poter dare maggiore visibilità al nostro movimento; l’occasione dataci di portarlo in una centro commerciale è stata una bella scommessa, che direi abbiamo vinto vedendo il richiamo suscitato sui passanti che si trovavano lì per lo shopping; ma che, al vedere questo spot sportivo molto particolare, non hanno resistito nel fermarsi e creare una cornice di tifo stupenda”.

I tecnici Mirco Mirengo e Andrea Carlevarino, dando appuntamento al prossimo anno, si dicono pronti per una seconda edizione ancora più “voluminosa” con un maggior numero di squadre e, perché no, uno spazio anche dedicato ai judoka più piccoli.

leggi anche
Sharin Judo
Nel pomeriggio
Vado, domenica la prima edizione del Trofeo di Judo Decathlon

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.