Lettera al direttore

Lettera

Ricoverata al Santa Corona, ringrazia il personale sanitario: “Terrò questi angeli per sempre nel cuore”

"Uno su tutti devo citarlo: il professor Di Silvestri, che mi ha operato. Ha fatto qualcosa di prodigioso, quasi miracoloso: mi ha salvato la vita"

Santa Corona

Pietra Ligure. “Terrò questi “angeli” per sempre nel mio cuore”. Una paziente ricoverata all’ospedale di Pietra Ligure ringrazia il personale sanitario che l’ha assistita.

Sono appena uscita dall’ospedale e ho subito un’operazione molto importante. Sono stata ricoverata al Santa Corona. 15 giorni fa con acutissimi dolori, ho veramente pensato di morire e nella migliore delle ipotesi rimanere paralizzata forse totalmente.

Ricoverata, sono stata assistita, rassicurata (anche se nessuno mi ha mai nascosto la gravità della situazione) e a oggi la situazione é molto confortante: non sono morta, non sono paralizzata, non ho quasi più dolori. Tutto questo lo devo all’eccellente personale medico. Tutti, nessuno escluso, hanno fatto di tutto per coccolarmi e farmi sentire meno dolore possibile.

Ne sono profondamente grata e terrò questi “angeli” per sempre nel mio cuore. Non vorrei fare nomi di medici infermieri, portantini, fisioterapisti, per paura di dimenticare qualcuno, visto che sono stati tutti splendidi. Ma uno su tutti devo citarlo: il professor Di Silvestri, che mi ha operato. Ha fatto qualcosa di prodigioso, quasi miracoloso: mi ha salvato la vita. Tutto questo con estrema gentilezza e sensibilità. A tutti loro voglio che arrivi il mio profondo ringraziamento.

Daniela Venturino

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.