Calcio

Serie D: Vado beffato contro la RG Ticino (2-0). Verdetto salvezza rimandato all’ultima giornata

I rossoblù gettano alle ortiche un'altra occasione, incappando ancora in una sconfitta lontano dalle mura amiche. Partita molto tattica, decisa da un rigore e un'autorete

Generico maggio 2022

Rg Ticino-Vado 2-0 (44′ “Aut” De Bode, 83′ Sbrissa)

Romentino (Novara). Trentasettesima – nonché penultima – giornata del campionato interregionale calcistico di Serie D, girone “A”. Il Vado è impegnato in trasferta, in casa della RomentineseGalliate Ticino. Fischio d’inizio, questo pomeriggio, ore 16:00.

Ai rossoblù, con 47 punti a due giornate dal termine della stagione, basta anche un pareggio per l’aritmetica salvezza. I piemontesi locali, sei lunghezze dietro, sono invece difatto costretti a fare bottino pieno per provare a evitare lo spareggio Play-Out.

Tabellino:

Ticino: Oliveto, Della Vedova, Cannistra, Vitiello (85′ Puntoriere), Ogliari (89′ Bedetti), Sansone (74′ Longo), Battistello, Rosato, Sbrissa, Lorenzo (82′ Baiardi), Longhi

A disp.: Amata, Fontana, Spinale, Makota, Napoli, Puntoriere. All. Costantino

Vado: Cirillo, Tinti, Anselmo, Brero, De Bode, Casazza, Capra, Cenci (53′ Costantini), Lo Bosco, Giuffrida (69′ Lazzaretti), Cattaneo

A disp.: Sam. Ghizzardi, Favara, Turone, Lagorio, Napolitano, Bonanni, Della Rossa. All. Solari

Arbitro: Ciro Aldi (Lanciano). Assistenti: Luca Gibin (Chioggia) e Lorenzo Riganò (Chiari)

Note: Pomeriggio sereno variabile. Fondo d’erba naturale in buone condizioni. Ammoniti: Cannistra, Ogliari (T), Giuffrida, Capra, Cenci, Brero e Casazza (V).

Cronaca diretta (LIVE): 

Il Vado si schiera con un 4-3-3. Tridente offensivo inedito, composto da Capra, Lo Bosco e Anselmo, messo in posizione più avanzata. Rientra dopo un lungo stop il terzino destro Cattaneo.

Per “bomber” Aperi invece stagione finita anticipatamente, a causa di uno strappo muscolare. Discorso analogo per quanto riguarda Quarta.

Inizio dell’incontro ore 16:00 puntuali.

Trascorsa la prima mezz’ora, nulla di significativo da segnalare. Partita bloccata, piuttosto nervosa anche se nei limiti. Tanti falli tattici e gioco molto spezzettato.

32′ Ammonito Giuffrida (V).

38′ Giallo a Capra (V).

44′ GOL TICINO! Da una serie di rimpalli, l’ultimo tocco è del difensore vadese De Bode, che fa carambolare il pallone nella propria porta. Una deviazione fortuita, sblocca in modo piuttosto casuale una gara finora anonima e priva di spunti. 1-0.

45′ Ammonito Cenci (V).

45′ Fine primo tempo: Rg Ticino-Vado 1-0.

Inizio secondo tempo (ore 17:02).

68′ Giallo a Brero (V).

82′ Rigore Ticino. Cirillo atterra un giocatore locale dentro l’area, venendo ammonito.

83′ GOL TICINO! Il portiere rossoblù Cirillo neutralizza il penalty, ma Sbrissa si fionda sulla respinta, ribadendo dentro. Il Vado si ritrova sotto di due reti, senza aver di fatto concesso un tiro o azione manovrata agli avversari. 2-0.

90′ Sei minuti di recupero.

90’+1 Vado vicino ad accorciare. Da un calcio da fermo sulla destra. Brero impatta a centro area. La palla si stampa sulla traversa, a portiere battuto.

90’+6 Fischio finale: Rg Ticino-Vado 2-0.

 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.