Sicurezza alimentare

Controlli della Guardia Costiera sui prodotti ittici: due sanzioni

Attività ispettive e verifiche a tutela dei consumatori presso le rivendite al dettaglio

controlli capitaneria pesce

Savona. Continuano i controlli sulla filiera ittica commerciale del personale della Capitaneria di porto di Savona, rivolti alla tutela del consumatore finale.

Nella giornata odierna personale facente parte del Nucleo Ispettivo Pesca della Guardia Costiera ha effettuato attività di controllo presso le rivendite al dettaglio di prodotti ittici freschi e congelati.

Dagli accertamenti effettuati è risultato che i prodotti ittici esposti per la vendita, non erano correttamente etichettati e non fornivano le dovute informazioni obbligatorie al consumatore finale.

All’interno della stessa attività al dettaglio vi erano conservati altri prodotti (polpi) non correttamente tracciati, in quanto sia i documenti di accompagnamento della merce che le etichette non contenevano le informazioni obbligatorie previste dalle norme comunitarie. Nello specifico mancavano le informazioni relative alla denominazione commerciale e scientifica del pesce, il metodo di produzione (pescato o allevato) e la zona di cattura.

Al grossista e al commerciante sono state elevate sanzioni amministrativa dell’importo di 3.000 euro.

Il dispositivo di controlli da parte della Guardia Costiera proseguirà nel corso dei mesi estivi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.