Prima categoria

Carcarese, parola al ds Gandolfo: “Proviamo a conquistare la finale, bello giocare contro squadre diverse”

I biancorossi hanno calato il poker contro la Sampierdarenese

Edoardo Gandolfo

La Carcarese è partita con il piglio giusto anche nel mini torneo che vede affrontarsi le vincitrici dei cinque gironi di Prima Categoria per assegnare il titolo di campione regionale. I biancorossi di mister Loris Chiarlone si sono imposti 4 a 0 sulla Sampierdarenese.

“Oggi – commenta il direttore sportivo Edoardo Gandolfo – è stata una giornata di festa per entrambe le squadre perché abbiamo già raggiunto il nostro obiettivo. C’era curiosità, al netto delle assenze ambo i lati, per il confronto con la vincitrice dell’altro girone”.

Nessun calo di tensione tra i biancorossi: “La Carcarese ha disputato l’ennesima grande partita e sono felice perché i ragazzi meritano queste soddisfazioni. Abbiamo sbloccato subito la gara con una bella azione. Poi, è stato bravo Giribaldi. La Sampierdarenese è calata nella ripresa e noi abbiamo fatto vedere il nostro gioco”.

Anche se il titolo regionale non aggiunge nulla alla promozione conquistata vincendo il campionato, si tratta comunque di un trofeo prestigioso da mettere in bacheca: “Tra due settimane – conclude –  giocheremo contro il San Desiderio. Una realtà che conosciamo poco. È sempre bello confrontarsi con squadre diverse. Ormai siamo in ballo e proviamo dunque a conquistare la finale”.

leggi anche
carcarese sampierdarenese
Triangolare
Prima Categoria, la Carcarese gioca a poker con la Sampierdarenese: assolo biancorosso

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.