Bomber

Carcarese, Gabriele Brovida è il capocannoniere del campionato: “Già pronti per la Promozione”

Il giovane classe 2000 ha segnato più di tutti partendo dall'esterno contribuendo così in modo decisivo alla vittoria del campionato

Gabriele Brovida

Diciannove goal in campionato, a ventidue anni e giocando come esterno. Tre informazioni che consentono di descrivere la stagione di Gabriele Brovida con una sola parola: “chapeau”.  Cresciuto nelle giovanili della Cairese, con la quale ha esordito in prima squadra, Brovida è poi passato al Bragno. Lo scorso anno è approdato alla Carcarese, che ha contribuito a portare in Promozione “a suon di goal”.

Gabriele Brovida è…

Un giocatore che spicca per la velocità e per la buona tecnica. Mi piace dribblare ma provo ad aiutare la squadra anche in fase difensiva.

Diciannove goal, mica male!

Il gioco proposto dai mister mi ha agevolato moltissimo.

In che modo?

Spesso Chiarlone e Genta richiedono l’attacco sulle fasce e questo sicuramente mi ha aiutato in fase realizzativa. Inoltre, ho avuto la fortuna di avere compagni molto forti tecnicamente e in grado di inventare giocate decisive.

Eravate i più forti sulla carta. Lo siete stati anche in campo. Una partita “simbolo” della stagione?

Non saprei indicarne una in particolare. Potrei dire il match d’esordio con la San Filippo Neri perché partire con il piede giusto e con una bella rimonta credo ci abbia dato molta carica. A questa aggiungo il big match contro il Pontelungo, che ci ha fatto capire di essere veramente un gran gruppo e di poter vincere il campionato.

I goal più belli?

La rete del 2 a 1 da fuori area contro la San Filippo Neri, che ci ha fatto andare in vantaggio, e il gol su punizione che ho realizzato domenica scorsa contro l’Andora.

E quelli più pesanti?

Sempre quello contro la San Filippo Neri e la rette contro l’Altarese in casa che ci ha permesso di vincere il derby 1 a 0.

Manca qualcosa alla squadra per essere competitiva in Promozione?

Restando cosi potremmo fare bene anche il prossimo anno. Bisognerà inserire i giovani che richiede il regolamento.

Un feeling particolare con…

Direi Zizzini e Brignone, quest’ultimo soprattutto da quando è arrivato a gennaio mi ha regalato moltissimi assist per arrivare a fare il capocannoniere.

Brovida potrà incrementare il proprio bottino stagionale nelle gare che decreteranno la vincitrice a livello regionale della Prima Categoria. I valligiani sono stati inseriti nel girone a tre con Sampierdarenese e San Desiderio. Nel tardo pomeriggio di domenica, affronteranno i “lupi” in casa al “Corrent”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.