Affondo

Borghetto 2022, ironia della minoranza: “Attivismo dell’ultim’ora, bisognerebbe votare ogni 6 mesi…”

Ironia dei gruppi di opposizione sui vari annunci del sindaco Canepa e dell'amministrazione comunale

comune municipio borghetto

Borghetto Santo Spirito. “Siamo a dir poco meravigliati dalla solerzia con cui l’amministrazione che si accinge a terminare il proprio mandato stia annunciando interventi su interventi, richieste di finanziamento su richieste di finanziamento, progetti su progetti…”.

Così in una nota i consiglieri della minoranza uscente dei gruppi “In Cammino” e “Liberiamo Borghetto”, con diretta polemica al sindaco Giancarlo Canepa e all’attuale amministrazione.

“Chissà quanti di questi progetti vedranno la luce (il raffronto tra il programma di Canepa nel 2017 e le cose effettivamente realizzate in questi cinque anni ci autorizzano a essere piuttosto pessimisti), ma apprezziamo comunque l’impegno, se non altro nelle piccole sistemazioni”.

“Questo attivismo dell’ultima, anzi dell’ultimissima ora ci fa pensare una cosa: se si votasse ogni sei mesi, Borghetto non avrebbe problemi e tutto sarebbe sempre in ordine!” conclude con sarcasmo e ironia l’opposizione consiliare.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.