Soddisfazione

Bandiere Blu, Coldiretti Liguria: “Ulteriore spinta per la ripresa del turismo”

"Si tratta di un'ulteriore conferma per la nostra regione, da sempre considerata meta privilegiata per le sue località balneari"

Escursione guidata gratuita sui sentieri di Bergeggi

Liguria. “In vista dell’estate, come ogni anno, sono state assegnate dalla Foundation for Environmental Education (Fee) le Bandiere Blu, sigillo di qualità destinato alle spiagge più belle e pulite della Penisola che vede nuovamente in testa tra le regioni la Liguria, con ben 32 località lungo tutta la costa che possono vantare il riconoscimento: da Sanremo e Diano Marina in provincia di Imperia, fino a Levanto e Bonassola a La Spezia, passando per Sestri Levante e Chiavari in provincia di Genova, e Varazze e Bergeggi a Savona, solo per citare alcuni esempi. E si tratta di un’ulteriore conferma per la nostra regione, da sempre considerata meta privilegiata per le sue località balneari, che ci si augura possa incentivare ulteriormente l’arrivo dei turisti nella bella stagione”. A esprimere la propria soddisfazione è Coldiretti Liguria.

“L’aumento delle Bandiere Blu spinge, infatti, il ritorno in Italia di 33 milioni di visitatori stranieri che prima della pandemia avevano pernottato nella Penisola durante l’estate e che l’anno scorso erano stati dimezzati (-55%) nel periodo tra giugno e settembre a causa delle restrizioni e del timore del virus. I vacanzieri dall’estero sono strategici per l’ospitalità turistica soprattutto nelle mete più gettonate anche perché hanno tradizionalmente un’elevata capacità di spesa per alloggio, alimentazione, trasporti, divertimenti, shopping e souvenir. La spesa turistica estiva è un importante volano per l’economia e l’occupazione per un valore stimato in circa 40 miliardi, tra italiani e stranieri”.

“Una buona notizia dopo due anni difficili in cui a mancare all’appello sono stati soprattutto i turisti stranieri bloccati alle frontiere dall’avanzare dei contagi e dalle misure di restrizione adottate. –affermano Gianluca Boeri Presidente Coldiretti Liguria e Bruno Rivarossa Delegato Confederale- La Liguria, ogni estate, vede l’arrivo di milioni di turisti da tutto il mondo che visitano le locali balneari potendo però godere del fantastico connubio mare-monti che solo la nostra regione offre. Un consiglio che diamo è quello di soggiornare in uno dei fantastici agriturismi immersi nella natura, per godere al meglio della bellezza della Liguria e di piatti tipici e fatti in casa con prodotti locali a Km0. Le nostre strutture sono già pronte ad accogliere al meglio i visitatori e garantiscono soggiorni unici nella tranquillità del verde a pochi passi dal mare”.

leggi anche
stabilimenti balneari
Analisi
Turismo: cauto ottimismo in vista della stagione estiva alle porte, ma la cautela è ancora d’obbligo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.