Riconoscimento

Bandiera Verde per le scuole di Ceriale, progetto “green” su ambiente e territorio fotogallery

L'assessore Laura Vollero: “Coscienza civica per una vera transizione ecologica”

bandiera verde ceriale

Le scuole di Ceriale hanno ricevuto anche quest’anno la Bandiera Verde grazie all’impegno di bambini e ragazzi nella difesa e promozione ambientale del proprio territorio, nell’ambito delle iniziative messe in atto con le progettualità “Eco-Schools”.

La cerimonia di consegna si è svolta alla presenza dell’assessore comunale alla pubblica istruzione Laura Vollero e della referente Fee Liguria Albina Savastano, che hanno consegnato l’ambito vessillo alle scuole cerialesi.

Il riconoscimento è stato ottenuto per l’intervento realizzato nel cortile del plesso scolastico “Carbonetto”, con il pieno ripristino dell’orto e la piantumazione di nuove piante e alberi, in particolare un ulivo donato dai genitori degli studenti. Infine, è stata premiata l’azione di pulizia delle spiagge condotta dai giovani alunni.

“Rispetto della natura, interventi eco-sostenibili, tutela e valorizzazione del litorale, così come dell’entroterra, e delle aree urbane sono indirizzi formativi fondamentali e di enorme senso civico” afferma l’assessore comunale alla pubblica istruzione Laura Vollero.

“Per questo i progetti ambientali delle scuole sono essenziali per una vera coscienza “green” e di sostenibilità ambientale”.

“Questa certificazione è motivo di grande soddisfazione e premia l’impegno costante dei docenti e degli alunni, che assume un valore davvero importante e di grande risonanza per il nostro futuro: di questo ringrazio la referente Fee Albina Savastano e la stretta collaborazione avviata con le nostre scuole” aggiunge ancora l’assessore cerialese.

“In un’epoca in cui si parla tanto di transizione ecologica, ritengo che sia necessario partire dalle buone pratiche quotidiane per l’ambiente, con azioni e interventi concreti a vantaggio della comunità, sulle quali la nostra stessa amministrazione comunale punta con forza e decisione”.

“Ecologia, sostenibilità e tutela ambientale rappresentano segnali di ripartenza e rilancio, un auspicato ritorno alla normalità che non può che passare da una migliore qualità della vita di tutti noi” conclude l’assessore cerialese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.