Anteprima meeting arcobaleno

Atletica Val Lerrone, nuovo personale e medaglia di bronzo per Elena Cusato sugli 800

Il dirigente Nicolò Reghin, con i colori dell'Arcobaleno, fa il minimo per accedere ai Nazionali

VAL LERRONE
Atleti, tecnici e dirigenti dell'Atletica Val Lerrone a Celle Ligure

Celle Ligure. Si conferma Elena Cusato fissando un nuovo personale a pochi giorni dalla conquista del titolo regionale individuale Allieve sui 1500 e dell’argento sugli 800. Mercoledì sera, a Celle Ligure, all’Anteprima Meeting Arcobaleno, Elena ha fermato il tempo a 2’22″59 sugli 800 metri ed ha conquistato la medaglia di bronzo.

Sulla pista di Celle Ligure, i tecnici della Val Lerrone, Andrea Verna e Adina Navradi, hanno colto una doppia soddisfazione.

Oltre a Elena Cusato, è andato a podio anche un altro atleta da loro allenato: Nicolò Reghin (dirigente Val Lerrone), in gara con i colori dell’atletica Arcobaleno, ha fatto il minimo e, con il tempo di 1:54:35 sugli 800 metri, ha staccato il biglietto per i Nazionali che si terranno a Firenze il 11e 12 giugno.

Prova positiva anche per Nicolò Parodi che si è classificato quarto nei 400 ostacoli con il tempo di 1’07″35.

“È stata una serata carica di emozioni – ha dichiarato Andrea Verna, presidente e tecnico della Val Lerrone -. Il nostro obiettivo è creare un clima sereno in cui i ragazzi possano divertirsi, scoprire le proprie attitudini e avere la possibilità di migliorarsi. È bello vedere atleti raggiungere i risultati desiderati o essere più sicuri di gara in gara grazie al loro impegno. Reghin è stato bravo, ha ben lavorato e con continuità. Ora attendiamo il minimo anche per Elena. Sarebbe il giusto premio all’energia e alla volontà con cui si sta allenando. Un plauso anche a Nicolò Parodi che sta davvero dando tanto nei 400 ostacoli in cui ha debuttato da poco”.

VAL LERRONE

I tecnici Adina Navradi e Andrea Verna con Elena Cusato e Nicolò Reghin

VAL LERRONE

Nicolò Reghin sul podio

VAL LERRONE

Elena Cusato sul podio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.