Sfalcio e cura

Albenga, verde pubblico: “Incarico aggiuntivo a due cooperative per essere pronti per l’estate”

Operai al lavoro per far fronte alle necessità della stagione: "Nel frattempo stiamo espletando la gara per la gestione del verde pubblico"

Albenga. I giardinieri del Comune sono al lavoro per lo sfalcio delle aiuole e la cura del verde pubblico in tutta la città (gli interventi prevedono anche la manutenzione del sito archeologico di San Calocero).

Afferma l’assessore all’ambiente Gianni Pollio: “Per far fronte alle necessità della stagione primaverile abbiamo affidato un incarico aggiuntivo a due cooperative che si occuperanno degli sfalci affiancando i giardinieri del Comune di Albenga guidati da Marco Scianda”.

“Nel frattempo stiamo espletando la gara per la gestione del verde pubblico. La ditta che si aggiudicherà l’appalto si occuperà della cura e del taglio dell’erba dei giardini comunali, delle siepi, delle rotonde, il taglio dell’erba sui marciapiedi e quello dei polloni intorno agli alberi”, ha proseguito.

“Un ringraziamento va ai nostri giardinieri che stanno svolgendo un gran lavoro. Albenga è una città che fortunatamente ha molto verde e non è facile riuscire ad intervenire immediatamente ovunque, ma attraverso il lavoro di programmazione stiamo rispondendo alle molteplici necessità del nostro territorio”, ha concluso.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.