Un altro

Albenga, al via i lavori per l’apertura di un nuovo punto vendita Coop nell’ex tipografia Stalla

Con il nuovo punto vendita nel centrale viale Martiri Coop raddoppia la sua presenza in città

Albenga si conferma località leader in provincia per la presenza di supermercati. Tutti i principali marchi nazionali hanno infatti, nel corso degli anni, aperto un punto vendita in città.

Mentre appare ancora incerta la data dell’apertura di Esselunga, considerato che i lavori nell’ex supermercato Del Balzo non sembrano ancora avviati, Albenga aprirà le porte, nella sede dell’ex tipografia Stalla, ad un nuovo punto vendita Coop, che dopo Ipercoop Le Serre di regione Bagnoli, vedrà Coop raddoppiare la sua presenza in città con il nuovo punto vendita nella centralissima viale Martiri.

Lorenza Giudice Confcommercio commenta così la notizia: “Le continue aperture di punti alimentari, che hanno già presidiato l’intero territorio e continuano ad imperversare da anni, pongono all’intera comunità una domanda curiosa che non penso possa essere esaustiva, puntando solo sui possibili posti di lavoro. La popolazione non cresce, le nuove unità abitative sono sempre di piccola metratura, significando il mancato insediamento di famiglie”.

“Come Confcommercio chiediamo che in una provincia dove è sempre più difficile parlare di economia e di micro sistemi, si possa comprendere meglio il disegno futuro della nostra città. Come adotteremo gli strumenti per una nuova urbanizzazione tramite Pnrr? Come diventerà Albenga?” aggiunge.

Poi conclude: “Il piccolo commercio, i distretti commerciali, le aree verdi polivalenti, la collaborazione necessaria all’attuazione del piano grazie ai corpi intermedi. Questi saranno fondamentali nell’evoluzione produttiva”.

A commentare la novità anche il sindaco ingauno Riccardo Tomatis: “Si può dire che esistono le leggi del libero mercato e della libera offerta che regolano le dinamiche commerciali e che se un marchio decide di aprire su una piazza è perché ritiene che ci sia spazio o perché pensa di offrire un prodotto migliore o a miglior prezzo per i consumatori. Saranno poi loro a decidere dove andare ad acquistare”.

“Da tenere anche in considerazione l’aspetto occupazionale che in questi tempi è oltremodo importante – aggiunge il primo cittadino -. Inoltre, lo stabile ex sede della tipografia Stalla che era ormai chiuso da alcuni anni verrà recuperato e riqualificato evitando che si verifichino situazioni di degrado che purtroppo negli anni ad Albenga sono successe”, conclude.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.