Cantiere

Alassio, aggiudicato l’incarico per i lavori del secondo lotto di Via Pera

Per l'estate già fruibili una cinquantina di posti auto del piano interrato

Alassio via Pera lavori

Alassio. Si sono concluse nei giorni scorsi le procedure di gara per l’aggiudicazione dei lavori del secondo lotto del parcheggio pubblico multipiano di Via Pera. Ad aggiudicarsi l’incarico – al momento sono in corso le verifiche dei requisiti in capo all’aggiudicatario – l’impresa edile Mainetto Bartolomeo di Mainetto Orazio e C Snc sulla base del progetto definitivo a firma dal tecnico incaricato, Ingegnere Daniele De Vincenzi.

“Stante la congiuntura economica, dovuta all’Emergenza Sanitaria e all’attuale status bellico,- spiga Rocco Invernizzi, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Alassio – i prezzi dei materiali edili sono significativamente aumentati. Tutto ciò ha reso necessario procedere all’aggiornamento del computo metrico, del quadro economico, dell’elenco prezzi e di tutta la documentazione contabile, ritardando l’avvio della procedura di gara. Un ritardo che però non è stato registrato nel cantiere dove si sono conclusi i lavori del primo lotto e dove si sta predisponendo per l’avvio dei lavori del secondo”.

Il conto economico risultante è di 1.196.612,25 compresi oneri per la sicurezza e costi apprestamenti Covid non soggetti a ribasso pari a 71.415,10 euro, oltre IVA, su un complessivo dell’intervento per tutti i tre lotti di 3.176.644,64.

“Il secondo lotto prevede la resa funzionale del piano interrato, in via prioritaria in modo da cercare di rendere disponibile, provvisoriamente e a titolo gratuito, il piano interrato già per l’imminente periodo estivo. Si otterranno così 47 posti auto e la realizzazione e resa funzionale del piano terra del piazzale, con 74 stalli, e del primo solaio fuori terra, con relativa rampa di accesso da via Michelangelo, con ulteriori 37 posti auto. Il progetto prevede anche gli impianti di sicurezza e di illuminazione del piano interrato e della parte relativa al 2 lotto”.​

“Prosegue a pieno ritmo la realizzazione di una delle opere strategiche messe in essere da questa amministrazione – commenta il sindaco di Alassio Marco Melgrati – che si è da subito prefissa l’obbiettivo, tra gli altri, di affrontare in maniera coordinata uno dei problemi più sentiti della città, ovvero quello dei parcheggi. L’intervento per la realizzazione del parcheggio Multipiano di Via Pera, unito a quello che stiamo avviando sulla Piccola della Stazione, anche se con tempistiche a medio o più lungo termine, saranno la chiave di volta per mutare le dinamiche urbanistiche della nostra città che potrà liberare il suo cuore pulsante, le vie centrali, dalla morsa delle auto in sosta, sostituendole con una rue pietons, aiuole, arredi degli della Perla della Riviera Ligure di Ponente: un sogno che può diventare realtà”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.