Il punto

Ucraina, Toti: “Dal 26 aprile attivati i primi 237 posti letto nelle strutture alberghiere”

47 i posti a Savona. In Liguria sono 5.303 i profughi presi in carico dalle Asl, 1.192 nel savonese

Point profughi ucraina Savona

Liguria. Dal 26 aprile aumenterà ulteriormente l’offerta di prima accoglienza per i cittadini ucraini grazie alla disponibilità arrivata dalle strutture alberghiere, affittacamere e agriturismi dopo il bando di Regione Liguria attivato con i fondi di Protezione Civile. In questi giorni stiamo selezionando le strutture per usufruire di 47 posti su Savona, 150 su Genova, 20 su Imperia e 20 su La Spezia”. Così il presidente di Regione Liguria e commissario delegato per la gestione dell’accoglienza dei profughi in Liguria Giovanni Toti e l’assessore alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone.

“I primi contratti che attiveremo con gli alberghi – hanno aggiunto il presidente Toti e l’assessore Giampedrone – dureranno 90 giorni e ci permetteranno di ampliare il numero dei posti letto disponibili, al netto di quelli già occupati nelle due strutture di via Liri a Genova e La Riviera a Savona. Questi 237 posti letto sono, ad oggi, una riposta soddisfacente alla domanda di prima accoglienza per l’ospitalità dei profughi nella nostra regione. Questa ovviamente è una prima misura adottata, con i posti che potranno essere ulteriormente implementati in base all’evolversi delle necessità”.

Intanto sono 5.303 i profughi presi in carico fino ad oggi dalle Asl liguri, 676 in Asl1, 1.192 in Asl2, 2.309 in Asl3, 592 in Asl4, 534 in Asl5.

leggi anche
Pianoforte strumento note
Note di solidarietà
Un concerto per la pace, la giovane musicista ucraina Pysarenko suonerà al pianoforte in Darsena: incasso in beneficenza
bandiera ucraina
Pareri
Bandiera ucraina ad Alassio, Melgrati: “Polemiche inutili, preghiamo per la pace”. Caviglia (Lega): “Ripristinare anche quella russa”
pullman profughi ucraina
Servizio
Ucraina, il Codacons in aiuto dei profughi: supporto e assistenza legale
Point profughi ucraina Savona
Accoglienza
Ucraina, Toți e Giampedrone: “Attivati 20 posti letto per l’accoglienza dei profughi in arrivo”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.