Calcio

Serie D: il Vado soffre, ma torna a respirare superando l’Imperia (3-2)

I rossoblù salgono a 43 punti, riportandosi nella metà classifica (+6 punti sulla zona Playout)

Generico aprile 2022

Vado-Imperia 3-2 (9′ Capra, 26′ Galvanio, 47′ Cenci – 45′, 48′ Cassata) 

Vado Ligure. Trentaduesima giornata del campionato interregionale calcistico di Serie D, girone A. Il Vado ospita l’Imperia. Fischio d’inizio questo pomeriggio allo stadio “Chittolina”, ore 15:00.

La classifica è molto corta. I rossoblù, a 40 punti, si ritrovano sole 4 lunghezze sopra la zona Playout. L‘Imperia occupa invece il terzultimo posto, con 29 punti.

Nella stagione 2020/21 il pareggio tra queste due squadre, tagliò di fatto fuori i rossoblù dalla zona salvezza. Entrambe le formazioni oggi necessito di punti, anche se un anno dopo a ruoli invertiti.  Il Vado, che non vince da 5 partite, per distanziare la zona calda e non farsi risucchiare dalla risacca, evitando gli spareggi. L’Imperia per provare ad accorciare sul quartultimo posto ed evitare così un’eventuale retrocessione diretta. Lavagnese e Saluzzo assai distanziate, rispettivamente penultima e ultima della graduatoria, hanno rispettivamente 22 punti e 18 punti.

Vado: Cirillo, Tinti, Anselmo (61′ Lo Bosco), Cattaneo, De Bode, Brero, Capra, Cenci, Casazza, Costantini (46′ Giuffrida), Galvanio

A disp.: Sam. Ghizzardi, Favara, Turone,  Lagorio, Napolitano, Bonanni, Quarta. All. Solari

Imperia: Caruso, Losasso (49′ Morchio), Petti, Mara (55′ Castaldo), Carletti, Virga, Canovi, Giglio, Cassata, Lupoli (65′ Rosati), Montanari (71′ Coppola)

A disp.: Bova, Fazio, Fatnassi, Minasso, Colantonio. All. Caramelli (squalificato Soda)

Arbitro: Andrea Bortolussi (Torino). Assistenti: Francesco Pirola (Abbiategrasso) e Antonicelli (Milano)

Note: Pomeriggio primaverile, soleggiato e mite. Fondo sintetico in buone condizioni. Ammoniti: Cattaneo (V), Losasso (I). Angoli 1-4. Spettatori 180 circa.

Cronaca diretta (Live): 

Nel Vado, seppur in panchina, si rivede dopo mesi l’attaccante Lo Bosco. Rientrano invece a pieno servizio Costantini e Tinti. Nuovamente out invece Aperi.

L’incontro comincia alle ore 15:02.

8′ Occasione Imperia. Giglio crossa dalla destra. Canovi stoppa indisturbato sul secondo palo, in prossimità del vertice sinistro dell’area piccola. Il suo tiro di sinistro, a botta sicura, termina alto.

9′ GOL VADO! La spesso proposta regola del calcio, gol sbagliato gol subito. Capra approfitta di un errato disimpegno della retroguardia nerazzurrazza. Dribbla due difensori, infilandosi centralmente e piazzando il pallone nell’angolino basso, eludendo l’uscita del portiere ospite. 1-0.

16′ Giallo a Losasso (I).

18′ Cattaneo serve Capra con una bella giocata. Questi allarga sulla destra per l’accorrente Galvanio. L’esterno vadese perde l’attimo al momento della conclusione.

21′ Petti effettua un traversone dalla sinistra. Lupoli si inerpica a centro area. Palla alta.

26′ GOL VADO! Contropiede fulmineo dei rossoblù, scaturito da una puntuale chiusura difensiva di De Bode. Cattaneo avanza a tutto campo per vie centrali. 3 vs 3. E passa a destra per Galvanio. L’esterno laziale raccoglie l’invito e batte Caruso con un tiro rasoterra.

28′ Ammonito Cattaneo (V).

39′ Vado vicino al tris. Capra smarca Galvanio sulla destra. Questi avanza verso la porta.

Il suo tiro, dritto per dritto, sibila alla destra del palo.

44′ Altra occasione Vado. Anselmo imbuca Galvanio. Questi punta l’ultimo difensore imperiese e serve a sinistra la sovrapposizione dellaccorente Capra. Il pallonetto del fantasista vadese sfiora l’incrocio dei pali.

45′ GOL IMPERIA! Questa volta la legge “Gol sbagliato gol subito” è a parti inverse. Sul capovolgimento di fronte Cassata risolve infatti in mischia, con una marcatura da uomo d’area. Riaprendo la contesa negli ultimi istanti della prima frazione. 2-1.

45′ Un minuto di recupero.

45’+1 Fine primo tempo: Vado-Imperia 2-1.

Si riprende alle ore 16:03. Nelle file del Vado Costantini non rientra in campo. Lo rileva Giuffrida.

47′ GOL VADO! Appena un giro di lancetta e i locali ristabiliscono il vantaggio a due lunghezze. Giuffrida, come scritto appena subentrato, serve in verticale Cenci. Il centrocampista, inseritosi a fari spenti, finta su un avversario e col sinistro mette il pallone a fil di palo. 3-1.

48′ GOL IMPERIA! Davvero un avvio strano di secondo tempo, in continuità con la fine del primo. Le formazioni sembrano rimaste negli spogliatoi. Cross dalla sinistra. Cassata, completamente dimenticato dalla difesa vadese, stoppa liberamente a centro area. E in girata buca Cirillo. Doppietta dell’attaccante ospite, che riaccorcia così nuovamente le distante dopo appena 40″. 3-2.

67′ L’Imperia, a favore di vento, prende campo. Giglio calca dei venticinque metri. Cirillo si distende e respinge, vanificando anche l’immediata ribattuta ravvicinata su Cassata (off-side).

Una gara per i locali sembrava in discesa, dopo i primi 25′. Nella seconda parte l’Imperia attacca a testa bassa. Il Vado, molto nervoso, si difende e soffre più del previsto. Faticando anche a trovare spunti in attacco.

78′ Giuffrida serve Capra, questi passa a destra trovando Lo Bosco. Il centravanti rossoblù, buttato nella mischia nell’ultima mezz’ora dopo un lungo forfait, tenta di supere Caruso con uno scavetto. Non inquadrando però lo specchio.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+4 Fischio finale: Vado-Imperia 3-2.

leggi anche
Vado Vs PDHAE
32ª giornata
Serie D, il punto sul Girone A: Vado vincente e ad un passo dalla salvezza diretta, Sanremese ancora in lotta per il titolo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.