32ª giornata

Serie D, il punto sul Girone A: Vado vincente e ad un passo dalla salvezza diretta, Sanremese ancora in lotta per il titolo

Imperia e Lavagnese sempre più a rischio retrocessione, pari del Ligorna contro il RG Ticino

Vado Vs PDHAE

Genova/Savona/Imperia. Sono queste le tre province liguri rappresentate nel Girone A del campionato di Serie D, un raggruppamento estremamente competitivo che sta continuando a regalare emozioni e colpi di scena. Nel pomeriggio ad andare in scena è stata la trentaduesima giornata, turno che ha sorriso ad alcune formazioni liguri confermando allo stesso tempo la situazione precaria di altre.

Dopo più di un mese è per esempio tornato alla vittoria il Vado di mister Solari, compagine riuscita a superare per 3-2 l’Imperia allenato da Antonio Soda, squadra ora seriamente a rischio retrocessione. Nonostante il buon punto conquistato sul campo del Derthona (il match è terminato 0-0, ndr) non può sorridere nemmeno la Lavagnese, compagine ancora penultima e ormai quasi certamente condannata al ritorno in Eccellenza. Da segnalare poi il pareggio per 0-0 ottenuto dal Sestri Levante contro il Bra. 

Ad agevolare il Vado ci ha invece indirettamente pensato il Ligorna: gli uomini di Roselli hanno infatti imposto lo 0-0 al Rg Ticino, un risultato che ha assicurato ai biancoblù una certa dose di tranquillità in ottica salvezza permettendo inoltre a De Bode e compagni di distanziare di 6 lunghezze la zona playout. Infine sarebbe impossibile non citare la Sanremese, unica squadra in grado di tenere testa al Novara riuscita a superare il Città di Varese grazie alla rete siglata da Vita al 17′ del primo tempo. La vetta dista ancora tre punti, ma gli uomini di Andreoletti hanno dimostrato per l’ennesima volta di non aver alcuna intenzione di arrendersi.

La classifica

Di seguito ecco la classifica successivamente alla disputa della trentaduesima giornata, una graduatoria che conferma la competitività di un girone davvero avvincente: Novara 69, Sanremese 66, Derthona 52*, Casale 52, Città di Varese 49, Borgosesia 45, Chieri 45, Bra 45, Sestri Levante 43, Vado 43, Gozzano 42, Ligorna 41*, Caronnese 41, Pont Donnaz 40, RG Ticino, 37, Fossano 37, Asti 36, Imperia 29, Lavagnese 23, Saluzzo 18. 

* Una partita in meno

leggi anche
Generico aprile 2022
Calcio
Serie D: il Vado soffre, ma torna a respirare superando l’Imperia (3-2)

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.