Tabellini

Seconda Categoria “C”: Rocchettese a valanga nei play off, Pallare forza sette sul Santa Cecilia, Sassello ferma Albissole

Le formazioni e i gol (con la classifica) della sedicesima giornata di campionato

Tifo Rocchettese

Savona. Una sedicesima giornata di campionato all’insegna dei gol e dello spettacolo. È facilmente riassumibile in questa maniera il turno del Girone C di Seconda Categoria andato in scena tra ieri e oggi pomeriggio, il tutto per un weekend di gare avvincenti le quali hanno avvalorato il livello del campionato. Sono state 23 le reti messe a segno in questa giornata, un sintomo di grande vivacità per un girone confermatosi particolarmente combattuto ed avvincente. Di seguito ecco i tabellini dei match andati in scena.

Carcarese “B” 4-0 Cengio (40′ M. Briano, 46′ Concas, 63′ Vero, 70′ Revelli), sabato ore 14:30

I biancorossi allenati da Matteo Siri si sono schierati con F. Briano, Diop, Vero, Torrello (C), Gavacciuto, Giugliano, Clemente, Revello, Basso, Concas e M. Briano. In panchina si sono accomodati Odella, Revelli, A. Briano, Picalli, Mancinelli, Vastola e Reale.

Il Cengio di mister Marian ha invece risposto con Pelle, Mbaye, Camera, Talento, Baji, Tagliero (C), Bertone, Camusso, Abdou Diop, T. Chami e Ntensibe. A disposizione vi erano Zucchino, Salvo, Pasculli, Marian e Cerisola.

Dego 0-1 Plodio (70′ Costa)

I valbormidesi di mister Bastoni si sono schierati con Astengo, M. Usai, Bovio, F. Usai (C), Reverdito, Ferraro, Gaggero, Prato, Gennarelli, Eletto e I. Monticelli. In panchina si sono accomodati M. Monticelli, Briano, Saino, Nosakhare, Guastamacchia, Zunino, Spriano e Rodino.

Gli ospiti allenati da mister Dario Roso sono scesi in campo con Siri, Diamanti, Ferraro, Lai, Sanna, Gallesio (C), Rossi, Ghiglia, Costa, Spinardi e Garrone. A disposizione vi erano Horma, Gioffrè, Picozzi, Resio e Luongo.

Murialdo 2-7 Rocchettese (2′, 70′ Carta; 10′ Paganelli, 26′ Di Gregorio, 30′ Pontoglio, 40′, 66′ Rollero; 50′ Bracco, 78′ Sarre)

I padroni di casa allenati da Stefano Odella si sono presentati in campo con Barlocco, Sulca, A. Icardo, L. Icardo, Franco, Pontoglio (C), Dotta, Sylla, Abubakar, Di Gregorio e Denaro. A disposizione vi erano Salvetto e Odella.

La Rocchettese guidata da Mario Croci ha invece risposto con Bastoni, M. Bracco, Paganelli, Rosati (C), Adosio, Cissè, A. Bracco, Bianchin, Gerace, Carta e Rollero. In panchina si sono accomodati Vergara, Vallecilla, Monni, Sarre e Veneziano,

Pallare 7-0 Santa Cecilia (2′, 13′, 66′, 73′ Morando; 23′, 64′ Caruso, 27′ Marchisio)

I locali allenati da mister Albesano sono scesi in campo con Piantelli, Perrone, Jallow, Briano, Grosso (C), Boudali, Caruso, Maistrello, Marchisio, Morando e Bellomia. In panchina si sono accomodati Becco, Shqau, Monni, Croce, Borro, Negro e Pansera.

La Santa Cecilia guidata da mister Blangero si è invece presentata con Del Prete, Galli, Burlando, V. Pellegrini, Puppo (C), Ormenisan, A. Pellegrini, Tourè, Aglietto, Bormida e Calabria. A disposizione vi era Paesler.

Albissole 1-1 Sassello (10′ Vanoli, 35′ A. Vacca)

I biancazzurri già campioni guidati da Roberto Gasparlin si sono presentati con Nucci, Zucca, Crino (C), Lupi, Fadlaoui, Vanoli, Romano, Vallarino, Merica, Rebagliati e Porta. A disposizione vi erano Cuvato, Caria, Marforio, Pastorino, Pisano, Bolla, Costa e Ottonello.

Gli ospiti di mister Valicenti sono invece scesi in campo schierandosi con Tallarico, A. Chiappone, Deidda, Ottonello, Callandrone, Bolla, Giusto, Guastavino, Porro, Vanoli (C) e Vacca. In panchina si sono accomodati Chiappone, Usai, Ralli e Piccone.

La classifica

È così terminata anche la sedicesima giornata del campionato di Seconda Categoria, torneo che al momento vede la seguente classifica: Albissole 42, Dego 31, Plodio 31, Rocchettese 29, Carcarese “B” 25, Pallare 25, Cengio 17, Sassello 14, Santa Cecilia 6, Murialdo 4.

leggi anche
Plodio calcio
Vittoria
Seconda Categoria “C”: Plodio in festa, vittoria sul Dego e secondo posto agganciato

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.