Elezioni

Rinnovata l’Rsu dello stabilimento Bombardier gruppo Alstom di Vado Ligure

5 delegati vanno alla Fiom e 1 alla Uilm

Fiom Savona

Savona. Si è appena concluso lo spoglio delle schede relative al rinnovo della Rappresentanza Sindacale Unitaria dello stabilimento Bombardier gruppo Alstom di Vado Ligure. “La Fiom, con 5 delegati eletti su 6 totali, si conferma di gran lunga il primo sindacato”, commentano dalla Cgil

“La Fiom conferma il proprio radicamento nello storico stabilimento savonese di produzione materiale rotabile – sottolinea Andrea Mandraccia Segretario Generale Fiom Savona – è un risultato importante che arriva in un momento di grande cambiamento con l’acquisizione di Bombardier Transportation da parte dei francesi di Astom. Ringrazio lavoratrici e lavoratori che hanno votato per la Fiom e che in questo modo danno la possibilità al sindacato di affrontare le tante questioni aperte a partire dell’integrazione con il nuovo Gruppo e della missione industriale del sito”.

Quindi 5 delegati vanno alla Fiom e 1 alla Uilm. Dei 278 aventi diritto hanno votato in 187. 141 voti sono andati alla Fiom, 30 alla Uilm e 15 alla Fim Cisl.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.