Calcio

Eccellenza “Play-off”: l’Albenga vince, ma continua a perdere pezzi. Il Finale ferma la Fezzanese

Il resoconto e i tabellini della 2° giornata

Generico marzo 2022

Classifica Eccellenza – Play-off (2a giornata): 6 Campomorone Sant’Olcese; 4 Fezzanese; 3 Canaletto Sepor, Angelo Baiardo, Rapallo Rivarolese e Albenga; 2 Cairese e Finale; 1 Genova Calcio; 0 Taggia

Torneo regionale calcistico di EccellenzaPlay-Off. Si è disputata quest’oggi la seconda giornata delle nove decisive. Vediamo in sintesi cosa è successo.

Un gol del subentrato Gabriele Sanci permette all’Albenga di piegare il Taggia (0-1) in trasferta e continuare a coltivare sogni di gloria.

Dopo l’allenatore Alessandro Lupo, lascia però anche il direttore sportivo Andrea Mei (in foto). Nonostante la squadra stia quindi ben figurando sul campo, gli scenari – tra voci di rimborsi non pagati e partenze – appaiono sempre più controversi.

Il Finale ferma a domicilio la quotata Fezzanese (2-2). Protagonista, tra i giocatori di casa, Alessandro Debenedetti. Autore di una doppietta a inizio secondo tempo.

Pesante successo del Campomorone sul Rapallo (1-0). La squadra dell’alta Val Polcevera, al momento al comando, rilancia le proprie ambizioni.

Reti bianche fra Genova Calcio e Cairese (0-0) in una gara scorbutica e molto combattuta.

Il Baiardo archivia infine la pratica Canaletto (3-0), indirizzando la contesa già nel primo tempo. Proponendosi convintamente nel ruolo di seconda o terza incomoda.

Tabellini:

Baiardo-Canaletto 3-0 (17′ Oliviero, 23′ Napello, 44′ Giamarresi) 

Angelo Baiardo: D’Amora, Pascucci, Giamarresi, Merialdo, Ruffino, Napello, Colamorea, Oliviero, Romei, Battaglia, Ferrario

Canaletto Sepor: Raffo, Del Padrone, Richeri, Saloni, Valenti, Campagni, Da Pozzo, Bonni, Scaletti, Poli

Arbitro: Guglielmo Noce (Genova). Assistenti: Alessio Grossi (Imperia) e Mattia Delfino (Albenga)

Campomorone-Rapallo 1-0 (78′ Provenzano) 

Campomorone Sant’Olcese: Canciani, Galluccio, Lamonica, Bottino, Coppola, Chiriaco, Provenzano, Zola, Agostini, Fassone, L. De Martini

Rapallo Rivalrolese: Pratticò, Scarantino, Audel, Ymeri, Chiappe, Brusacà, Chiarabini, Revello, Profumo, Zunino, Panepinto. All. Fresia

Arbitro: Celeste Lo Bello (La Spezia). Assistenti: Michele Bernardini (Genova) e Francesco Baruzzo (La Spezia)

Finale-Fezzanese 2-2 (50′, 58′ A. De Benedetti – 18′ Andrei, 71′ Baudi) 

Finale: Porta, Scalìa, Caligaris, Galli, Andreetto, F. De Benedetti, Faedo, Garibbo, L. De Benedetti, Odasso, Fabbri. All. P. Buttu

Fezzanese: Mariani, Gamberucci, Selimi, Brizzi, Zavatto, Andrei, De Martino, Grasselli, Tivegna, Baudi, Gabrielli

Arbitro: Emmanuel Crova (Chiavari). Assistenti: Nourredine Benou (Genova) e Gregorio Di Maggio (La Spezia)

Genova Calcio-Cairese 0-0 

Genova Calcio: Dondero, Pittaluga, Calvi, F. Maisano, Capotos, Orlando, Serinelli, Cappannelli, Parodi, Di Pietro, Lupi

A disp.: Brina, Lo Vecchio, Testore, Morando, Ozuna, Liguori, Davico, Ilardo, Bruzzone. All. G. Maisano

Cairese:

Arbitro: Umberto Branzoni (Mestre). Assistenti: Guido Junior Cucchiar (La Spezia) e Matthias Crisafulli (Imperia)

Taggia-Albenga 0-1 (81′ Sanci) 

Taggia: Laura, Cortese, Grandi, Negro, Ravancoli, Boeri, Travella, Gallo, Gambacorta, Miceli, Carletti

A disp.: D’Ercole, Daschi, El Kamly, Fiuzzi, Rotolo, Pistone, Orengo, Sina, Cadenazzi. All. Moraglia

Albenga: Vernice, Barisone, Sancinito, Coulibaly, Dagnino, Basso, Gargiulo, G. Graziani, T. Graziani, Jebbar, Puddu

A disp.: Scalvini, Patrucco, Calcagno, Lupo, Sanci, Anich, Gibilaro, Belvedere, Beluffi. All. F. Ferraro

Arbitro: Emanuele Fontana (Savona). Assistenti: Denis De Scalzi (Imperia) e Florjana Doci (Savona)

leggi anche
Alessi e Maisano
Eccellenza
Masterclass di strategia tra Cairese e Genova Calcio: Maisano e Alessi confezionano lo 0 a 0 perfetto
Generico marzo 2022
Fulmine a ciel (più o meno) sereno
Andrea Mei lascia l’Albenga: “Impossibilitato a svolgere completamente il mio lavoro, mancata obiettività e programmazione”
Generico gennaio 2022
Intanto in campo...
Calcio, l’Albenga espugna Taggia. Flavio Ferraro orgoglioso dei suoi: “Esemplari per 96 minuti. Finale? Siamo pronti”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.