In trasferta

Atterrata negli Emirati la missione di Regione Liguria per Expo Dubai, ecco chi c’è e cosa racconterà

L’intera giornata di venerdì sarà dedicata alla promozione della Liguria

Liguria. E’ atterrata questa sera poco dopo le 20.20 ora italiana la delegazione della Regione per Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, dove domani la Liguria sarà protagonista a Expo con un’intera giornata dedicata alla nostra terra.

Una presenza a cui l’ente regionale – insieme a Liguria International – ha voluto dare il maggior risalto possibile portando a Dubai anche un gruppo di giornalisti liguri delle maggiori testate. La delegazione è partita questa mattina, con ritrovo in piazza De Ferrari a Genova e destinazione l’aeroporto di Milano Malpensa.

IVG sarà presente a Expo 2020 Dubai proprio nell’ambito di questa missione, con l’obiettivo di documentare l’evento e il ruolo della nostra regione, e dare voce alle aziende e alle realtà liguri presenti a Expo per rappresentare il nostro territorio in una delle più grandi vetrine mondiali, che vede presenti i maggiori player di mercato.

La scelta di includere alcuni giornalisti nella delegazione ha dato vita ad alcune polemiche: il capogruppo di minoranza Ferruccio Sansa ha presentato due interrogazioni per sapere chi sarebbe stato presente, chi avrebbe sostenuto i costi e la spesa totale per l’ente pubblico. “Siamo contrari alla spedizione di propaganda a Dubai per due ragioni – ha detto -. Primo, i soldi pubblici devono essere spesi per sanità, trasporti o scuole, e non per fare pubblicità a Toti; secondo, i giornali che ricevono milioni di euro e biglietti aerei da chi comanda rischiano di non essere indipendenti quando parlano di chi ci governa”.

Il programma di venerdì 11 marzo prevede prima una visita di Toti al Padiglione Italia insieme al Commissario generale dell’Italia a Expo Paolo Glisenti, quindi un dibattito sul tema dell’innovazione, dell’attrattività e dell’internazionalizzazione del territorio con il governatore ligure, il Console generale d’italia a Dubai Giuseppe Finocchiaro e il presidente di Ice Carlo Ferro.

A seguire una tavola rotonda dedicata alla ‘Liguria come porta d’ingresso dell’Italia per la blu economy, i porti e e la nautica da diporto’ con l’assessore allo Sviluppo Economico Andrea Benveduti insieme ai presidenti delle Autorità Portuali di Sistema del mar Ligure Occidentale, Paolo Emilio Signorini e Orientale Mario Sommariva, al presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi e a Stefano Messina, presidente di Assarmatori e rappresentante della Camera di Commercio di Genova.

Infine un’ultima tavola rotonda dedicata al tema ‘La grande bellezza blu&green’, con l’assessore al Turismo della Regione Liguria Gianni Berrino insieme ai sindaci di Genova Marco Bucci, della Spezia Pierluigi Peracchini, al vicesindaco di Savona Elisa Di Padova e all’assessore al Turismo di Imperia Gianmarco Oneglio, insieme anche a Costa Crociere.

leggi anche
expo 2020 Dubai liguria regional day
Meraviglia
A Expo 2020 Dubai è il giorno della Liguria, il commissario Glisenti: “Terra di grande bellezza”
dubai firma protocollo
Firma
Expo Dubai: siglato il protocollo tra Regione e Ice Agenzie per la promozione delle imprese liguri nel mondo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.