Al porto

Savona, infortunio sul lavoro: camionista perde la prima falange del mignolo di una mano

L’uomo, 48 anni, è stato soccorso dalla croce bianca di Savona e dal personale del 118

Croce bianca Savona camion

Savona. Brutto infortunio sul lavoro per un camionista 48enne questa mattina (24 febbraio), a Savona. 

L’incidente è avvenuto in porto, pochi minuti prima delle 8,30 e sono scattati immediati i soccorsi. 

Per cause ancora in via di accertamento (probabilmente durante alcune operazioni di carico e scarico), l’uomo si è ferito e ha perso la prima falange del mignolo di una mano. 

Sul posto, i militi della croce bianca di Savona e il personale del 118. Il 48enne è stato trasportato, in codice giallo, all’ospedale San Paolo di Savona. 

leggi anche
Incidente mortale sul lavoro a San Quirico, operaio schiacciato da un tubo
I numeri
Sicurezza sul lavoro, in 10 anni 69 morti nel savonese. I sindacati: “Fermiamo questa strage”
infortunio sul lavoro
I numeri
Infortuni sul lavoro, dati Istat: in Liguria più 94 per cento nei primi due mesi dell’anno
Incidente mortale sul lavoro in via Cecchi: operaio cade da un'impalcatura e muore
I numeri
Infortuni sul lavoro nel savonese, nel primo trimestre oltre 1400 denunce: +60% rispetto al 2021

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.