Aree ex tirreno power

Vado Ligure, Grande Liguria: “Regione vuole installare impianto destinato al trattamento dei rifiuti. Danno per il territorio”

"Noi proponiamo in alternativa di bonificare la zona e destinarla ad attività non impattanti"

ciminiera tirreno power

Liguria. “Chi amministra la nostra regione dopo le decisioni che hanno depauperato la sanità di servizi e ospedali nella nostra provincia specialmente nel ponente sta preparando un provvedimento che andrebbe nuovamente a creare una situazione delicata a Vado”.

A dirlo è Grande Liguria che aggiunge: “Dopo anni di inquinamento di quel territorio con le polveri sottili del carbone che alimentava la centrale elettrica, con tanti problemi gravi di salute che ha generato nella popolazione, oggi pensano di installare un enorme impianto destinato al trattamento dei rifiuti, proprio nelle aree ex Tirreno Power”.

“Grande Liguria non può che esprimere sdegno per una decisione che andrebbe a colpire nuovamente Vado in quanto ci sarebbe in programma di trattare oltre 200.000 tonnellate all’anno di rifiuti nelle vicinanza di zone di pregio naturalistico e turistico”.

“Noi proponiamo in alternativa di bonificare la zona e destinarla ad attività non impattanti che assicurino un lavoro di qualità e soprattutto non inquinante. Grande Liguria come sempre dalla parte del territorio e dei cittadini fornirà il proprio apporto schierandosi decisamente al fianco di chi lotterà per fare cambiare idea alla Regione” conclude.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.