In prefettura

Rissa in Darsena, riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica: collaborazione dei residenti e telecamere

"Episodi di questo tipo non sono frequenti. La vigilanza dinamica viene pertanto giudicata adeguata"

Prefettura Savona

Savona. Nella mattinata odierna si è tenuta una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica a cui hanno preso parte il questore e i comandanti provinciali dei carabinieri e della guardia di finanza, l’assessore alla Sicurezza del Comune di Savona e il comandante della polizia locale. L’incontro è stato dedicato alla disamina della situazione della sicurezza pubblica nell’area della Darsena, in relazione all’episodio avvenuto tra sabato 15 e domenica 16 gennaio scorsi in via del Molo in Savona, ove si è verificata una rissa nei pressi di un esercizio commerciale.

“Al riguardo – spiegano dalla Prefettura – sono stati valutati i dispositivi di sicurezza già in atto in tutta l’area della Darsena, che prevedono la vigilanza dinamica da parte delle forze di polizia a competenza generale oltre ai servizi svolti dalla Polizia locale. L’area è sempre stata oggetto di particolare attenzione attraverso costanti servizi di ordine pubblico. Quella stessa sera, infatti, un’operazione di controllo effettuata dalla Polizia di Stato poco prima della rissa aveva portato all’identificazione e denuncia di alcuni soggetti per spaccio di sostanze stupefacenti”.

“L’episodio della rissa, non collegato a tale attività investigativa, è stato estemporaneo ed occasionale ed ha comportato un nuovo intervento sul posto delle Forze dell’ordine. Episodi di questo tipo non sono frequenti. La vigilanza dinamica viene pertanto giudicata adeguata. Gli aspetti operativi saranno rideterminati attraverso disposizioni adottate dal questore con apposite ordinanze che disciplineranno anche le modalità di concorso della polizia locale”.

“Quanto all’attività di prevenzione, l’amministrazione comunale valuterà la possibilità di apprestare sistemi di videosorveglianza collegati con le Centrali operative delle Forze dell’ordine nei punti di quest’area che risultano maggiormente da attenzionare. L’Amministrazione comunale ha dichiarato altresì la propria disponibilità a proseguire negli incontri, già avviati, con gli esercenti della zona, per acquisirne il fondamentale contributo al fine di calibrare sulle concrete situazioni evidenziate gli interventi per garantire la sicurezza; in quest’ottica svolgerà anche un’opera di sensibilizzazione nei confronti dei residenti nell’area, per acquisire in tempo reale denunce, segnalazioni e informazioni da valorizzare per il controllo del territorio”.

leggi anche
Palazzo Sisto piazza Sisto palazzo comune Savona
Confronto
Rissa in Darsena, incontro in Comune con Questore e Prefetto. Pasquali: “Piena collaborazione”
Rissa Darsena
Le reazioni
Rissa in Darsena, i commercianti: “Danno di immagine, presidio fisso delle forze dell’ordine unica soluzione”
Marco Russo presenta la nuova giunta di Savona
Commento
Rissa in Darsena, assessore Pasquali: “Fatto intollerabile, subito un incontro con questore e prefetto”
Generico gennaio 2022
Ci risiamo
Maxi rissa in Darsena a Savona: calci e pugni tra giovani nella notte
Rosalba Garello
Indagini
Rissa in Darsena: 4 Daspo e 8 giovani denunciati, c’è anche un minorenne
Rissa Darsena
Esigenze
Rissa in Darsena, i residenti: “Non si tratta di un episodio sporadico. Pronti a documentare ogni volta atti gravi”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.