Inconveniente

Quiliano, slitta il rilascio dei certificati anagrafici in tabaccheria

A causa di malfunzionamento del sistema informatico della ditta interessata, "partirà tra qualche giorno"

Quiliano - Comune

Quiliano. “Non sarà possibile attivare domani il servizio di rilascio dei certificati online presso le tabaccherie a causa di malfunzionamento del sistema informatico della ditta interessata”. Lo annuncia l’amministrazione comunale di Quiliano.

E rassicurano che il “problema che verrà comunque risolto entro qualche giorno“.

Quiliano sarà il primo Comune in provincia di Savona ad aver attivato la convenzione con la Federazione Italiana Tabaccai che permetterà agli esercizi locali di partire con questa iniziativa, nata con l’obiettivo di semplificare i servizi per i cittadini che non dovranno necessariamente recarsi in Comune per ottenere questi documenti.

Attraverso la collaborazione di Novares, società del gruppo FIT, con i servizi demografici e informatici della Città di Quiliano, le tabaccherie del territorio che partiranno in via sperimentale per il nuovo progetto sono tre e risultano dislocate rispettivamente a Quiliano, Pilalunga e Valleggia, garantendo quindi la copertura di una vasta area territoriale dell’ente. A breve, in una seconda fase, l’adesione al progetto potrà essere estesa a tutte le tabaccherie associate alla FIT sul territorio di Quiliano. In tal modo il numero dei punti vendita convenzionato aumenterà, garantendo così una grande rete civica al servizio dei cittadini.

Più informazioni
leggi anche
comune quiliano
Digitalizzazione
Quiliano, dal 14 gennaio certificati anagrafici anche in tabaccheria

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.