Libertà

Noli, il micio Mosè è tornato a casa: intrappolato in una canna fumaria, è stato salvato dai vigili del fuoco

"Era rimasto chiuso in un sottoscala e poi per la paura si è infilato in una canna fumaria alta più di 6 metri"

Smarrito Gatto Rosso

Noli. Mosè è tornato a casa. La notte scorsa il gatto rosso smarritosi a Noli una decina di giorni fa è tornato a casa.

“Era rimasto chiuso in un sottoscala e poi per la paura si è infilato in una canna fumaria alta più di 6 metri – spiegano i proprietari – E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Finale, che hanno bucato la canna fumaria da dove il micio è riuscito ad uscire dopo una decina di ore”.

“Un sentito ringraziamento a tutti coloro che si sono prodigati per salvare Mosè”, spiegano Emiliano, Orietta, Enea e Lavinia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.