Disagi

Nel savonese 9 uffici postali aperti solo al mattino, la protesta: “Serve un permesso dal lavoro per spedire un pacco?”

La decisione dell'azienda per far fronte alla "situazione epidemiologica in costante peggioramento", ma tra i clienti c'è chi si lamenta

poste generica

Provincia. Uffici postali aperti solo al mattino per far fronte alla recrudescenza del Coronavirus che sta interessando anche il personale di Poste Italiane. Sarebbe questa la motivazione che avrebbe spinto l’azienda a ridurre (al momento sino al 29 gennaio) gli orari di alcuni sportelli presenti sul territorio savonese.

Una decisione che non è passata inosservata, soprattutto da parte dei clienti che – per ragioni personali – hanno necessità di usufruire dei servizi postali in orari pomeridiani: “Oggi pomeriggio – scrive una lettrice al nostro giornale -, mi sono dovuta recare all’ufficio postale di Pietra Ligure. Una volta giunta davanti all’ingresso, con mio stupore, (insieme a quello di altre 4/5 persone che erano anche loro lì in quel momento), notiamo che vi è affisso un cartello con il quale si precisa che dal 10 gennaio l’ufficio resterà aperto solo alla mattinaSe uno deve andare in posta al pomeriggio perché al mattino lavora che fa? Devo prendere una permesso dal lavoro per pagare una bolletta o per spedire un pacco? La conseguenza sarà che al mattino ci sarà un sovraffollamento, e le code saranno inevitabili”.

Dubbi a cui Poste Italiane prova a dare delle risposte: “In questi casi – fanno sapere dall’azienda – il consiglio è quello di affidarsi agli strumenti forniti da Poste Italiane per evitare code e assembramenti. Da questo punto di vista si rammenta la disponibilità del canale online per poter svolgere numerose operazioni sia finanziarie sia postali. Per quanti hanno necessità di recarsi negli uffici Postali ricordiamo la possibilità di prenotazione da remoto tramite App da smartphone sul sito www.poste.it”.

Gli uffici interessati dal provvedimento sono, in particolare, quelli di Loano, Pietra Ligure e Vado Ligure (che saranno aperti tutti i giorni dalle 8.20 fino alle 13.35 e il sabato fino alle 12.35), Alassio 1, in viale Hambury 59, Quiliano e Santuario (aperti martedì e giovedì fino alle 13.35, il sabato fino alle 12.35), Leca, Rocchetta Cairo e Savona 6, in via Bruno Buozzi 6 (aperti lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.20 alle 13.35).

“I restanti 87 uffici postali distribuiti nella provincia di Savona sono a disposizione della cittadinanza secondo i consueti orari di apertura”, ricordano dall’azienda.

leggi anche
covid coronavirus
Bollettino
Covid, in Liguria 6178 nuovi casi e 13 morti: leggero calo dei ricoveri

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.